Butta via il superfluo e ti rifai l’armadio a costo zero, la soluzione che ti svolta la vita

Rifai l’armadio dando via i tuoi vecchi vestiti: cambi stile e guadagni. Ecco come organizzare un bel mercatino. 

Il cambio stagione è un momento cruciale per tutti. Finalmente si fanno i conti con tutti quei vestiti che conservi da anni pensando cose tipo: lo metto quando dimagrisco. Anche se poi non succede. Il punto è che non riusciamo mai a separarci dalle cose che acquistiamo, perché siamo troppo affezionati al fatto stesso di possederle.

Arriva un punto nella vita di tutti in cui l’armadio inizia ad essere troppo troppo pieno, e ci costringe a buttare via qualcosa. Quale periodo migliore del cambio stagione per capire quali sono i vestiti che indosseremo ancora abitualmente e quali dovremmo buttare via. Bisognerebbe usare, in tutte le cose che utilizziamo, il metodo di Marie Kondo; se un oggetto non ci dà gioia, dovremmo darlo via.

Vuoi vendere i tuoi vecchi vestiti? Organizza un mercatino o una sfilata

Quindi, se quando apri  il tuo armadio non provi gioia, c’è qualcosa che non va. Il momento di fare un grande decluttering è decisamente arrivato. Però questa volta vogliamo darti dei consigli utili per soffrire un po’ meno quando dovrai liberarti dei tuoi vestiti. Se ti dicessi che puoi vendere i tuoi vestiti e guadagnare qualcosa per comprarne di nuovi, più belli?

Mercatino vestiti idee
Che ne dici di un mercatino casalingo?- spraynews.it

Ci sono tantissime persone interessate ed appassionate di abiti vintage ed usati. Se i tuoi vestiti sono ancora in buone condizioni, potresti pensare di rivenderli a metà prezzo. Per esempio, potresti pensare di creare un piccolo mercatino casalingo. Crea degli inviti, distribuiscili ad amiche e conoscenti, e allestisci una stanza che potrebbe diventare un vero e proprio show room. Potresti mettere i tuoi vestiti su delle grucce o degli stand, e lasciare che gli invitati girino per casa guardando i tuoi vestiti da vicino. Per intrattenere al meglio i tuoi ospiti, potresti creare un piccolo rinfresco. Un’idea ancora più bella potrebbe essere quella di organizzare una piccola sfilata. Crea una passerella immaginaria in soggiorno, utilizzando un tappeto lungo. Indossa i tuoi vestiti uno per volta e dai la possibilità ai tuoi ospiti di fare offerte libere per l’acquisto. Potrebbe rivelarsi la cosa più divertente che tu abbia mai fatto.

Se proprio non hai voglia di una vendita casalinga, potresti sempre mettere i tuoi vestiti in vendita su Vinted e app simili.  Un modo veloce e facile di vendere i tuoi vestiti e guadagnare un piccolo gruzzoletto da investire in nuovi acquisti. Hai già deciso cosa vendere?

Impostazioni privacy