Chi è Candelaria Solorzano: la nuova gatta nera del Mercante in fiera allontanata dalla Rai perché avrebbe preparato uno spinello

La modella argentina che avrebbe dovuto debuttare nella nuova edizione del game show con Pino Insegno su Rai 2 è già stata silurata

A pochi giorni dalla notizia che l’annunciava come nuova Gatta Nera, Candelaria Solorzano avrebbe già detto addio al Mercante in Fiera. Infatti, secondo quanto riportava Davide Maggio, la modella argentina avrebbe dovuto affiancare Pino Insegno nella nuova edizione del popolare game show in occasione del suo debutto su Rai 2 il prossimo settembre. Tuttavia, pare che adesso la Rai abbia deciso di allontanarla dopo la diffusione di un video compromettente che la riguarda.

Infatti, nelle scorse ore è circolato su Instagram un filmato, riportato subito dal sito di Dagospia, in cui si vede Candelaria Solorzano, deputata a diventare la nuova Gatta nera, mentre, in vacanza a bordo di una barca, sembra che si stia girando uno spinello. Immediata la reazione della Rai, che non avrebbe perso tempo a silurare la modella, già ribattezzata on-line con l’appellativo di “Donna Cannone”. A questo punto, non resta da chiedersi cosa ne pensi Pino Insegno, rimasto senza Gatta Nera prima ancora dell’inizio della nuova edizione del Mercante in Fiera!

Chi è Candelaria Solorzano, la gatta nera cacciata per uno spinello

Un’avventura finita ancora prima del debutto, quella di Candelaria Solorzano. Annunciata come l’attesissima nuova Gatta Nera del game show Il Mercante in Fiera di Pino Insegno, pronto a debuttare nella prossima stagione televisiva di Raidue, la modella ha già detto addio ai suoi sogni di gloria. Nata in Argentina, ma da tempo residente a Milano, classe 1994, Candelaria Solorzano Ayusa, è creatrice di una linea di abbigliamento che porta il suo nome. Inoltre, vanta più di 70 mila di followers su Instagram, piattaforma su cui è solita postare i suoi ammiccanti scatti.

Sicuramente non pensava che il mondo social sarebbe stato teatro anche della sua piccola disfatta. Infatti, nel giro di poche ore, il video dello scandalo, in cui si vede la modella prepararsi uno spinello, ha fatto il giro del Web, portando alla reazione immediata di viale Mazzini. E il Mercante in Fiera perde la sua Gatta Nera.

Mercante in fiera: Candelaria Solorzano è la nuova gatta nera
La nuova gatta nera: Candelaria Solorzano | INSTAGRAM @candesolorzanoo

Secondo Dagospia, ormai non ci sarebbe alcun dubbio: la Rai avrebbe deciso di estromettere Candelaria Solorzano dal nuovo programma del secondo canale. Tuttavia, nonostante lo sgomento iniziale, c’è da ribadire come la televisione di Stato non avesse mai ufficializzato il contratto della modella argentina come nuova Gatta Nera. Infatti, come precisano i portavoce di viale Mazzini, Solorzano non avrebbe mai firmato alcun accordo con la Rai, che dunque non avrebbe avuto nessuna limitazione alla sua decisione di silurarla a causa del presunto spinello.

La polemica con Ainett Stephens, ex Gatta Nera

Pare che la nuova edizione del Mercante in Fiera sia ostacolata da imprevisti di ogni tipo. Chissà cosa ne penserà il suo conduttore storico Pino Insegno, approdato in Rai come nuovo volto del palinsesto 2023, ma già al centro di polemiche e scandali. Infatti, non poco tempo fa il presentatore si era ritrovato coinvolto in una faida con Ainett Stephens, storica Gatta Nera del game show ai tempi in cui andava in onda sulle reti Mediaset.

A fare partire la diatriba era stato, suo malgrado, proprio Pino Insegno. Intervistato in merito alla nuova edizione del Mercante in Fiera e alle modifiche apportate dalla Rai al programma, il conduttore aveva confermato la presenza del personaggio della Gatta Nera, menzionando Stephens, che di quel ruolo aveva fatto un simbolo indiscusso.

“Ovviamente ci sarà la Gatta Nera – aveva detto Insegno – la stiamo cercando. Ainett è diventata un po’ più grande, sono passati tanti anni, resta indimenticata icona di quel programma”

Ainett Stephens e le polemiche sulla Gatta Nera
Ainett Stephens, ex Gatta Nera | INSTAGRAM @ainettstephensreal

Un’affermazione poco felice, risultata poco gradita non solo al popolo della Rete, ma anche, e soprattutto, alla diretta interessata. Dal canto suo, Ainett Stephens non aveva perso tempo, intervenendo con un accorato video pubblicato sui social, in cui pretendeva le scuse ufficiali di Pino Insegno. Queste le sue parole sugli “antichi retaggi” che alcuni uomini portano avanti, nonostante i tempi moderni in cui viviamo: “Oggi come oggi abbiamo il potere di esprimerci, abbiamo le nostre proprie idee, non viviamo più soggiogate dai maschietti. Tutta questa situazione di benessere, di cui possiamo godere oggi noi donne, sicuramente è andata a giovare il nostro aspetto fisico e anche a livello mentale. Siamo più radianti. Quindi io mi sento più viva che mai, più fresca che mai, più affascinante che mai. Quindi mi dispiace se hai usato il termine sbagliato e io, veramente, pretenderei delle scuse, come minimo”.

A questo punto, Pino Insegno non ha potuto fare altre che tornare sui suoi passi, confrontandosi con l’ex Gatta Nera, con la quale, assicura adesso il conduttore, sarebbe tornato tutto come prima. Tuttavia, Insegno ha tenuto a specificare di non avere sentito il bisogno di scusare, dal momento che, a suo dire, non avrebbe mai detto che Stephens sarebbe invecchiata. Anche se, qualora lo avesse fatto, non ci troverebbe nulla di sbagliato.

Impostazioni privacy