Capodanno Rai a Crotone, i 5 locali da non farsi sfuggire per mangiare con gusto

La RAI ha deciso di iniziare il nuovo anno in piazza Pitagora, a Crotone. Vediamo 5 posti in cui gustare la cucina tipica.

L’anno che verrà- trasmissione RAI in occasione della fine dell’anno- quest’anno si svolgerà in diretta da Crotone, in Calabria. Se avete intenzione di essere presenti anche voi, vediamo 5 posti imperdibili per mangiare.

Il 2024 di “mamma Rai”, quest’anno inizierà a Crotone, splendida cittadina calabra affacciata sul Mar Ionio. Più precisamente Amadeus sarà alla guida del programma “L’anno che verrà” da piazza Pitagora, dedicata al celebre filosofo nato proprio in magna Grecia. Il programma sarà frizzante e divertente per intrattenere sia i numerosi presenti sia gli altrettanto numerosi telespettatori da casa.

Se volete iniziare anche voi il nuovo anno nella splendida cornice di Crotone ma non siete esperti della città, dovete sapere che ci sono 5 posti imperdibili in cui mangiare per conoscere la cucina tipica.

Capodanno a Crotone: ecco dove mangiare

In Italia si mangia bene ovunque ma la cosa straordinaria è che ogni luogo ha le sue specialità e i suoi piatti tradizionali tipici. Se volete festeggiare Capodanno a Crotone insieme alla Rai, dovete assolutamente mangiare in uno di questi 5 posti.

  • Il primo ristorante che non potete non provare è il ristorante da Ercole di Ercole Villirillo. Questo ristorante è segnalato addirittura dal Gambero rosso. Cucina a base di pesce freschissimo e menù con ampia scelta anche se, chi c’è stato, raccomanda di farsi suggerire i piatti del giorno direttamente dallo chef Ercole. Da provare la carbonara pitagorica: una rivisitazione ionica del classico piatto romano.
carbonara pitagorica ercole crotone
Un piatto del ristorante Da Ercole. Credits: Instagram @ristorante_daercole (spraynews.it)
  • Il secondo posto da non lasciarsi sfuggire a Crotone è l’Arte Bianca: panificio e pasticceria che propone lievitati realizzati solo con lievito madre. Da provare la pitta ‘ nchiusa: un dolce tipico calabrese a base di frutta secca, spezie e miele.
  • Terzo posto in cui fare tappa è il Lido degli Scogli che regala una vista sul mare da togliere il fiato. Il piatto iconico è il risotto imperiale con gambero viola del golfo di Crotone, salmone e Caviale. E dopo cena qui potrete anche scatenarsi in discoteca.
  • Quarto posto imperdibile per il dopocena o per una colazione super golosa: la pasticceria Lucanto. Questo posto delizia i tortonesi dal 1978. Il segreto sta nella qualità eccellente delle materie prime ecosostenibili. Potrete trovare pasticceria mignon e tantissimi tipi di torte ma il vero pezzo forte sono i semifreddi.
  • Infine, anche se a dicembre le temperature scendono, non si rinuncia mai al gelato. Se volete provarne uno davvero eccezionale dovete andare nella gelateria SottoZero dove potrete non solo scegliere tra oltre 35 gusti di gelato ma anche gustarvi la brioche farcita. Latte fresco e frutta di stagione hanno determinato il successo di questa gelateria che è la preferita dai crotonesi.
Impostazioni privacy