Ciro De Lollis, figlio di Sandra Milo: lo scherzo tremendo che purtroppo lo rese famoso

Ospite di Verissimo del 3 febbraio, Ciro De Lollis è il figlio di Sandra Milo: l’uomo è molto riservato ma un tremendo scherzo lo ha reso famoso.

Oggi possiamo affermarlo con la certezza che nessuno verrà a smentirci e non certo per piaggeria nei confronti dell’attrice Sandra Milo, recentemente scomparsa: lo scherzo di cui la diva, musa di Federico Fellini, fu vittima l’8 gennaio 1990, è stato uno dei momenti più bassi della storia della televisione, per tutta una serie di ragioni. Dal contenuto della telefonata all’omertà su chi fosse la voce, tutto in quella vicenda lascia senza parole.

Come si ricorderà e come del resto è stato più volte ricordato in questi giorni in cui Sandra Milo ci ha lasciati, dopo una breve malattia, quel giorno l’attrice stava conducendo il programma L’amore è una cosa meravigliosa su Raidue, quando ricevette una telefonata in diretta che la avvertiva che il figlio, Ciro De Lollis, era rimasto vittima di un grave incidente stradale.

Lo scherzo a Sandra Milo che rese tristemente famoso il figlio Ciro De Lollis

sandra milo e ciro de lollis
Sandra Milo insieme al figlio Ciro in una rara intervista (Spraynews.it)

Le scene dell’attrice che scappa dallo studio, urlando il nome del figlio, le sue lacrime, un lungo blocco pubblicitario e alcuni dettagli emersi, come ad esempio il fatto che in quel momento Ciro De Lollis risultasse davvero irraggiungibile, tanto da spingere la produzione del programma a chiamare l’ospedale romano citato nella telefonata: furono momenti di “bassa” televisione, frame che divennero tormentoni, ma che mai vorremmo si ripetessero.

Dopo quella telefonata, Sandra Milo accusò un malore, mentre la responsabile di quello che si capì essere uno scherzo di pessimo gusto non è mai stata individuata. Oggi, che il mondo della televisione ricorda questo personaggio carismatico, Ciro De Lollis torna a essere ospite del piccolo schermo, partecipando al programma di Canale 5, Verissimo.

Di quello scherzo, ma anche del carattere di Ciro De Lollis, tanti aspetti emergono: l’uomo – molto riservato – all’epoca dei fatti aveva solo 21 anni e si trovò suo malgrado in un calderone molto più grande di lui. Di quei momenti, è tornato tempo fa a parlare in un’intervista concessa a un programma Rai, una delle rare volte che è apparso in televisione.

Sposato con Vanessa Ceccarini e papà di Flavio, bambino che porta anche il cognome della nonna, Ciro De Lollis non fa parte del mondo dello spettacolo, non vuole aver nulla a che vedere con questo, e purtroppo – nelle rare volte in cui appare in tv – gli vengono ricordati i momenti dello scherzo, che non solo segnarono la sua giovinezza, ma anche la vita personale e il futuro artistico e lavorativo di sua madre.

Impostazioni privacy