Come togliere le macchie di candeggina: il nuovo trucco è favoloso

Le macchie di candeggina saranno solamente un ricordo grazie a questo curioso espediente finora poco conosciuto ma tanto utile. 

Le pulizie domestiche non sono assolutamente un piacere, questo è fatto notorio. Nessuno si mette a pulire casa con particolare volontà come se fosse un hobby, ma è una cosa che comunque si deve fare. Spesso il problema è avere poco tempo, quindi pulire perfettamente è difficile. A volte a causa proprio della fretta possono verificarsi degli strafalcioni da distrazione. 

Uno di questi può essere assolutamente correlato all’uso della candeggina, la formulazione chimica diffusa da sempre nell’ambito delle incombenze domestiche. Perfetto per rimuovere lo sporco più ostinato ed anche gli odori più persistenti, grazie alla candeggina infatti gli ambienti risulteranno freschi e puliti.

Macchie di candeggina, scopri come trattarle

Lavatrice bucato
macchie candeggina stop (Spraynews.it)

Come per ogni cosa che esiste in questo mondo anche la candeggina ha i suoi pro ed i suoi contro. Lo svantaggio più conosciuto, oltre alla pericolosità della sua inalazione (letale se in combinazione con altre sostanze), è il fatto che lascia delle macchie. Un capo, a prescindere dal colore, a contatto con la candeggina provoca assolutamente la classica macchia bianca, con la conseguenza quindi che non si può più indossare. Questo vale anche per tovaglie ed asciugamani, tutto ciò che fa parte del bucato. 

Viene quindi da chiedersi se ci sia un modo per rimuovere le macchie di candeggina, può essere sorprendente ma la risposta è sì. Non resta quindi che vedere come funziona. Questo metodo vale se avete un tessuto particolarmente robusto. Allora, prendete il capo viziato dalla macchia ed agite tempestivamente, quindi spruzzate sulla zona interessata dalla macchia e nebulizzate lo smacchiatore, lasciate agire. 

Successivamente prendete una pentola abbastanza capiente, mettete acqua e detersivo e fate bollire per ben 15 minuti. Non resta a questo punto chi sciacquare perfettamente il capo interessato e mettete gli indumenti in lavatrice a 90 gradi con solo un po’ di perborato di sodio.

Il metodo d’urgenza sui tessuti delicati

Se avete dei tessuti delicati, versate sulla macchia dell’alcool e lasciate agire. Dopodiché versateci del latte e procedete al risciacquo. A prescindere dal tipo di tessuto, è comunque imp0rtante che versate sopra quanto suggerito tempestivamente. Sono infatti dei metodi d’urgenza che possono fare la differenza solo se si interviene subito. 

Impostazioni privacy