Costruisci glutei tonici per l’estate: tre strategie per lavorarci su nei mesi invernali

Vuoi iniziare a lavorare sulla forma dei tuoi glutei già durante l’inverno? Con questo metodo arriverai in estate più allenato che mai.

Partendo dal fatto che l’esercizio fisico non è utile solo a livello estetico ma anche per la propria salute, vi sono molte persone che vogliono essere in forma soprattutto per quando arriva il periodo estivo e di conseguenza iniziano a prepararsi in inverno.

Uno dei desideri di chi si allena, soprattutto delle donne, è quello di poter ottenere dei glutei tonici e sodi. Proprio per tale ragione, è importante iniziare ad allenarsi con un certo anticipo rispetto all’estate, visto che per riuscire a costruire un fisico allenato serve parecchio tempo e un allenamento costante, e i primi risultati si possono iniziare a vedere solo dopo un bel po’ di settimane.

Per riuscire a fare questo, bisogna studiare un piano di azione personalizzato per se stessi, visto che il corpo di ogni persona è diverso, reagisce in modo differente agli stimoli, e ha una certa predisposizione genetica rispetto a quello degli altri. Infatti, per ogni tipo di fisico vi è una strategia specifica che si può utilizzare per poter modellare la forma dei propri, glutei ma anche del resto del corpo.

Avere dei glutei tonici: una strategia per ogni tipo di fisico

Allenare i glutei se si è sovrappeso: le persone che hanno un BMI superiore ai 24,9 devono concentrarsi innanzitutto per seguire una dieta e un allenamento per dimagrire. Per poter ottenere questo risultato, bisogna avere un bilancio energetico negativo, e per farlo bisogna innanzitutto aumentare il dispendio calorico facendo attività motoria e seguendo una dieta controllata, e al tempo stesso la dieta da scegliere deve essere ipocalorica. Una volta in cui si avrà perso peso si potrà passare a lavorare sui muscoli dei glutei in sé.

glutei tonici tre strategie
Gli squat sono un allenamento perfetto per i glutei – spraynews.it

Allenare i glutei se si è sottopeso: le persone che invece hanno poca massa muscolare dovrebbero lavorare sul potenziamento e sull’ipertrofia degli stessi, e per quanto riguarda i glutei nello specifico devono lavorare sul grande gluteo. L’ideale è quindi è seguire degli allenamenti con i pesi e anche esercizi a corpo libero che agiscano su questa parte del corpo.
Allenare i glutei senza modificare la propria massa: le persone che non vogliono né prendere né perdere peso, ma vogliono rimanere con una forma fisica simile a quella attuale, devono allenarsi rassodando i glutei ma senza lavorare sull’ipertrofia. In questo caso, allora è consigliato di seguire un allenamento che coinvolga tutte le parti del corpo.

Impostazioni privacy