È il trend del momento, ma metterlo direttamente nello scarico del wc è un errore: perché sarebbe meglio evitare

Siamo davvero sicuri che quello che vediamo in giro per i social sia davvero sicuro per la nostra casa e, soprattutto, per l’ambiente?

Sul mondo dei social, in primis Tik Tok ed Instagram, circolano alcuni trucchi per ogni aspetto che riguarda la nostra vita. Ad esempio, oggi vogliamo parlare di un trucco che riguarda le pulizie da fare in casa. Secondo questa tendenza, per avere sempre un WC profumato bisognerebbe inserire dell’ammorbidente direttamente nel serbatoio dello stesso. Il meccanismo sarebbe questo: ad ogni scarico viene rilasciata un’esplosione di buon odore.

Ma siamo davvero sicuri che quanto letto possa essere davvero efficace e, soprattutto, non dannoso? Addirittura, scendendo più a fondo nella questione, ci sono delle alternative che consigliano di inserire una miscela fatta sempre di bicarbonato ma anche di acqua, assieme alla soda. Insomma, sono metodi creati da chissà chi che sanno circolare per questi social e affascinare quante più persone, ma hanno una veridicità?

Ammorbidente all’interno dello serbatoio del WC, siamo davvero sicuri che si tratti di una buona idea?

Iniziamo col rispondere a questa domanda: no, non è affatto una buona idea inserire dell’ammorbidente nel serbatoio dello scarico del nostro bagno perché i danni sono davvero dietro l’angolo. Come prima cosa, la bottiglietta con una simile miscela potrebbe interferire con i componenti del serbatoio, portando come risultato un flusso continuo di acqua. 

Poi, l’aggiunta di un simile prodotto chimico, oppure di detergenti, potrebbe comportare un deterioramento delle parti interne del WC. Questo, in altre parole, comporta dei guasti permanenti, l’aumento del consumo dell’acqua e danni ai materiali. Un esempio su tutti? Delle macchie che non se ne andranno mai via. Oppure un simile trucco potrebbe incidere sulla superficie della ciotola e causare problemi all’interno del sistema del serbatoio. 

perché evitare ammorbidente wc
È bene evitare l’uso dell’ammorbidente nel wc: il motivo (spraynews.it)

Un altro aspetto da tenere in grande considerazione è quello ambientale. Se si scarica con questa soluzione nel serbatoio, l’acqua con dentro l’ammorbidente scende fino allo scarico e raggiunge il sistema idrico. Tutte le sostanze chimiche dell’ammorbidente possono danneggiare la vita acquatica e contribuire all’inquinamento dell’acqua in generale. 

Sicuramente, bisognerebbe lasciar stare il Wc e tutto il suo serbatoio. Per il resto, si potrebbe pensare a come rendere profumata la stanza del bagno. Infatti, si potrebbe optare per un diffusore di oli essenziali, che si spruzza in maniera automatica nell’aria, scegliendo l’essenza che ci piace di più.

Oppure, si potrebbe optare per il bicarbonato di sodio inserendolo in un piccolo piatto da appoggiare nel bagno in modo che possa neutralizzare tutti gli odori. Infine, l’ultimo consiglio è quello di pulire con aceto e bicarbonato di sodio. 

Impostazioni privacy