E se ti dicessi che puoi mangiare i Ferrero Rocher a dieta? Provali così e non metterai su neanche un etto!

Essere a dieta non significa rinunciare a tutto, con la ricetta giusta puoi mangiare perfino i Ferrero Rocher! Non ci credi? Provala subito!

Se sei un appassionato dei deliziosi cioccolatini Ferrero Rocher, ma temi di compromettere la tua dieta, abbiamo la soluzione perfetta per te! Con la questa ricetta light, puoi goderti il gusto irresistibile di questi succulenti cioccolatini senza sensi di colpa. Seguendo questa ricetta, ognuno di essi contiene solamente 60 calorie, risparmiando ben 15 calorie rispetto alla versione tradizionale da 75 calorie. Oltre al risparmio calorico, questi Ferrero Rocher light offrono anche benefici per la salute grazie al cacao fondente e alle nocciole.

Il cioccolato è da sempre considerato una prelibatezza, ma i benefici per la salute che può offrire sono spesso sottovalutati. Il cacao fondente utilizzato in questa ricetta è ricco di antiossidanti, noti per combattere lo stress ossidativo e promuovere la salute generale. Inoltre, il consumo moderato di cioccolato è associato a una riduzione della pressione sanguigna, al miglioramento della circolazione e all’aumento della sensibilità all’insulina. Ma andiamo a vedere subito come preparare questi deliziosi Ferrero Rocher light, che potrai tranquillamente mangiare anche se sei a dieta!

Preparare i Ferrero Rocher Light

Il tempo di preparazione di questi cioccolatini è di soli 15 minuti ma dovranno stare poi in frigo per 3 ore, per un tempo totale di preparazione di 3 ore e 15 minuti. Con queste porzioni avrete circa 9 cioccolatini ed ognuno di essi avrà solo 60 Kcal. Gli ingredienti che vi serviranno sono: 10 gr di cacao in polvere, 50 gr di cioccolato fondente, 5 cucchiai di latte, 9 nocciole intere + 30 gr di granella di nocciole, dolcificante q.b.

come preparare i ferrero rocher in casa
Puoi preparare i Ferrero Rocher in casa – Spraynews.it

Passiamo alla preparazione. Prima di tutto bisogna sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e aggiungere il cacao amaro, i 5 cucchiai di latte e il dolcificante. Mescolare bene fino a ottenere una consistenza omogenea. Poi far raffreddare la miscela in frigorifero per garantire la giusta consistenza. Andiamo poi a dividere le nocciole e posizionarne una intera al centro di ogni cioccolatino. Con un cucchiaino, preleviamo il cioccolato e formare delle piccole palline con una nocciola al centro. Poi mettere i Ferrero Rocher in frigorifero per 30 minuti.

Nel frattempo, prepariamo la granella di nocciole e mettiamola in una ciotola. Rimuoviamo i cioccolatini dal frigorifero e passiamoli nella granella fino a quando sono completamente coperti. Rimettiamo i cioccolatini in frigo e attendiamo ulteriori 20 minuti. Sciogliamo poi un po’ di cioccolato fondente con qualche cucchiaio di latte e immergiamo i Ferrero Rocher nel cioccolato liquido. Poi riponiamoli nuovamente in frigo per qualche ora prima di gustarli.

Con questa ricetta, non solo soddisferai la tua voglia di dolcezza, ma lo farai senza compromettere la tua dieta. I Ferrero Rocher light sono una deliziosa alternativa che ti permette di indulgere nei piaceri del cioccolato senza sensi di colpa. Preparali subito e goditi il gusto irresistibile di queste golosità leggere e salutari!

Impostazioni privacy