Eliminare il gonfiore si può, con questi cibi ricchi d’acqua idratanti e diuretici

Pancia sempre gonfia? Ecco come eliminarla con questi cibi ricchi d’acqua idratanti e diuretici: provare per credere.

Quando anche l’alimentazione sana e l’attività fisica non eliminano il gonfiore alla pancia allora si devono preferire altri cibi. Ecco quali sono quelli ricchi d’acqua che sono sia idratanti che diuretici: da inserire nell’alimentazione se soffrite di questa patologia.

Per eliminare il gonfiore alla pancia bisogna inserire nella propria alimentazione cibi più ricchi di acqua. Questi sono fondamentali per sentirsi meno gonfie e ben idratate: ecco allora quali devono essere gli alimenti da portare in tavola per una dieta sana ed equilibrata. Non sempre quello che mangiamo è adatto alle patologie che abbiamo, ma ci sono sicuramente cibi più idonei a risolvere determinati problemi, proprio come questi.

Eliminare il gonfiore alla pancia con questi cibi più ricchi di acqua: corpo idratato e leggero

Come sappiamo il nostro corpo ha bisogno costantemente di essere idratato e di avere acqua nella giusta quantità. E’ essenziale per la termoregolazione, cioè per mantenere la temperatura attorno ai 37 gradi; per stimolare la digestione; trasportare e assorbire i nutrienti e per eliminare le scorie attraverso l’urina. Oltre a bere tanto, almeno due litri al giorno, dobbiamo quindi prediligere anche cibi che contengono acqua come frutta e verdura, ma ce ne sono alcuni più idratanti di altri: ecco quali.

alimenti contro gonfiore
Con questi cibi ricchi d’acqua idratanti e diuretici-Spraynews.it

E’ importante quindi bere almeno 2 litri di acqua al giorno nell’arco dell’intera giornata quindi non solo ai pasti e quando si ha sete. Parte del fabbisogno di acqua di cui il nostro corpo necessita è dato dagli alimenti come ad esempio la frutta e gli ortaggi che sono composti per l’80-90% proprio di acqua.

Anche altri cibi insospettabili ne contengono come la carne, il pesce e le uova che ne hanno il 50%, la pasta il 60% e il pane tra il 20 e il 40%. Tra gli ortaggi però quelli più ricchi di acqua sono i cetrioli, i ravanelli, la lattuga, la cicoria, la zucca. Poi ci sono l’indivia, i pomodori, il radicchio e le zucchine scure crude. Tra la frutta invece la più ricca di acqua è senza dubbio l’anguria. Ad essa seguono il melone, i limoni e il pompelmo, ma anche le pesche, le fragole, la papaia, le nespole e le prugne gialle.

Tra gli alimenti invece contengono molta acqua i pesci come i calamari, il polpo, il merluzzo e i frutti di mare. La carne bianca e quella di bovino ne contengono, ma in quantità minori. Molto utili anche il latte e i latticini, mentre meno ricchi sono sicuramente i formaggi stagionati come il parmigiano e il pecorino.

Impostazioni privacy