Famoso ex calciatore denunciato: ha vinto tanto in Italia

Un famosissimo ex calciatore, che ha giocato e conquistato tanti trofei indossando la maglia di un grande club italiano, è stato denunciato.

Il livello del campionato di Serie A è oggettivamente calato, nel complesso, da ormai diversi anni. La massima serie italiana non è più il punto di riferimento principale del calcio mondiale, bensì un contesto di passaggio e di secondo piano. I grandi calciatori che esprimono il loro talento all’interno dei nostri confini nazionali sono destinati a trasferirsi altrove nel giro di massimo qualche anno.

Questo perché per maturare definitivamente un professionista ha bisogno di misurarsi con una realtà superiore, come può essere ad esempio la Premier League. Inoltre, per una big italiana è assai complicato riuscire a trionfare in Champions, anche se l’Inter nella passata stagione ci è andata molto vicina.

Ma il Manchester City targato Pep Guardiola era di gran lunga superiore rispetto alla compagine nerazzurra e alla fine ha avuto la meglio, portandosi a casa l’ambita coppa dalle grandi orecchie. Un tempo, però, la situazione era ben differente, tant’è che in Serie A militavano numerosi giocatori che venivano considerati fra i migliori al mondo. Campioni su campioni, sia italiani che stranieri.

Ed è impossibile non citare il leggendario Milan di Arrigo Sacchi, il quale ha segnato profondamente la storia di questo sport. Uno dei protagonisti di quella squadra a dir poco pazzesca fu il centrocampista olandese Ruud Gullit, fenomenale all’interno del rettangolo verde di gioco. Per quanto concerne la sua vita privata, invece, Gullit presenta delle problematiche alquanto rilevanti.

Gullit denunciato dai figli: ecco il motivo

A tal proposito, come riferisce Ansa il campione classe ’62 (61 anni compiuti lo scorso 1° settembre) è stato denunciato dai propri figli. L’accusa si collega ad un mancato versamento dell’assegno di mantenimento in seguito al divorzio dalla moglie. Insomma, si tratta di una vicenda familiare abbastanza delicata.

La leggenda del Milan è stata denunciata, ecco il motivo
Ruud Gullit, che guaio per l’ex Milan: i figli lo hanno denunciato! (ANSA) – Spraynews.it

Sempre secondo la fonte citata, la denuncia è stata presentata presso la Procura della Repubblica di Vibo Valentia, dove risiedono i due figli di Gullit. Quincy Georges Dil e Cheyenne Dil, rispettivamente di 32 e 29 anni, sostengono che l’ex centrocampista rossonero non abbia versato gli alimenti dal 2017. Gullit, inoltre, avrebbe accumulato un corposo debito che ammonterebbe a circa 500mila euro.

Vista la maggiore età dei figli, nati dall’unione della leggenda olandese con la modella Cristina Pensa, dovrebbe essere il padre a chiedere al giudice di rivedere o direttamente revocare l’obbligo di versamento dell’assegno. Ciò ad oggi non si è verificato, perciò Quincy Georges e Cheyenne hanno deciso di scendere in campo in prima persona denunciando il proprio genitore. Non resta che attendere ulteriori sviluppi per capire come evolverà la spinosa vicenda.

Impostazioni privacy