Farmaci contro il raffreddore, arriva l’appello dell’Aifa: “Non assumete questi medicinali”

Siamo nel pieno del periodo di influenze e raffreddori e tutti cercano di limitare questi fastidiosi problemi.

Il mese di febbraio probabilmente è quello in cui i malesseri del fisico come influenza e raffreddore coinvolgono gran parte della popolazione in generale.

Tutti quindi cercano di affidarsi ai propri medici e farsi consigliare  quali medicinali assumere per poter migliorare il proprio stato di salute. Il raffreddore ad esempio è quel sintomo specifico che comincia a disturbare tutto il corpo umano e a volte ci vuole più di una settimana per far sì che le cavità nasali possano liberarsi.

Arrivano intanto degli importanti avvertimenti su quali medicinali evitare per non peggiorare la situazione.

Attenzione a questi farmaci

Avviso Aifa medicinali evitare raffreddore
Sede Aifa-(Spraynews.it)

Quante volte ci siamo fidati dei metodi della nonna per far passare il raffreddore, come ad esempio ricoprire la nostra testa con un bel panno ed assumere acqua calda con crema al mentolo per liberare il nostro naso? I cosiddetti “suffumigi”.

È una delle tecniche naturali e meno pericolose per poter trovare sollievo da questi fastidiosi sintomi. Decine e decine di fazzoletti tra le mani, naso che diventa rosso e voce che improvvisamente cala e diventa rauca.

Intanto alcuni medici esperti tentano di segnalare quali sono i farmaci da evitare per non gravare la situazione anche sotto altri aspetti, ad esempio quello relativo all’ipertensione. Come sappiamo infatti esistono dei medicinali che se usati con troppa frequenza affinché i sintomi scompaiano rischiano di far apparire ulteriori danni. 

L’Aifa, ha comunicato ufficialmente di tener lontano farmaci che contengono la pseudoefedrina  ovvero una sostanza che potrebbe causare anche danni al cervello. Come ad esempio l’ischemia o addirittura causare complicazioni gravi e pericolose per la vita. Solitamente i sintomi più diffusi sono nausea, mal di testa e convulsioni.

Affidarsi al medico

L’Aifa dopo le disposizioni dell’Ema a livello europeo consiglia ai cittadini quali sono i farmaci che sarebbero meglio da evitare come ad esempio la Actifed compresse, Aerinaze, Aspirin Complex, Clarinase, Humex rhume, Nurofen Influenza Raffreddore.

L’Aifa inoltre sempre in questo periodo continuerà anche a fornire ai cittadini maggiori in formazioni per quanto riguarda i medicinali più consigliati affinché non ci siano ulteriori problemi.

È sempre meglio che coloro che iniziano a soffrire sia di influenza e raffreddore si affidino al proprio medico di fiducia senza incorrere automaticamente a cure che potrebbero risultare anche pericolose.

Affidarsi anche ai soliti spray nasali per liberare il naso dal raffreddore è bene, senza esagerare altrimenti si rischia il bruciamento dei corpi cavernosi all’interno delle cavità.

Impostazioni privacy