Il mio gatto faceva questa cosa tutti i giorni: è incredibile quello che ho scoperto

Tutti i gatti – prima o poi – adottano degli insoliti comportamenti: scopri cosa significa se anche il tuo gatto fa questa cosa tutti i giorni. 

Se non si frequenta molto spesso l’universo dei felini alcuni tipici comportamenti dei gatti potrebbero facilmente apparire come del tutto incomprensibili. Niente paura, se non avete particolare dimestichezza con i gatti e siete ancora alla ricerca di alcune risposte per scoprire il significato di ogni loro eventuale “stranezza” sappiate che c’è, quasi sempre, una spiegazione.

Fra i comportamenti più insoliti dei gatti ve ne sarebbero due in particolare in grado di attirare – ancora oggi – l’attenzione anche di quelle persone che ritengono di essere già molto affezionate alle “strane abitudini” di questi adorabili felini.

Il primo esempio è alquanto emblematico del micio. Se un gatto, infatti, potrebbe essere facilmente in grado di avvertire i nostri spostamenti, di sentire i nostri passi e di intercettare finanche la nostra posizione pur trovandosi a una distanza non ravvicinata da noi, al contempo – quando lo chiamiamo espressamente – il micio potrebbe anche scegliere di ignorarci deliberatamente pur riuscendo a sentire in maniera distinta la nostra voce.

Il gatto lo faceva tutti i giorni: la risposta è sorprendente

Nel caso in cui un simile comportamento non possa essere associato a stati d’ansia, a specifici problemi di salute o a traumi pregressi, significa che il gatto in questione sta volontariamente decidendo di ignorarci. Un gatto, infatti, si comporta in questo modo con un altro gatto se si ritiene “superiore” ad esso, oppure lo fa con un essere umano tendenzialmente poiché preferisce rimanere da solo in quel momento senza distrazioni.

Un altro strambo comportamento che ciascun gatto potrebbe scegliere di adottare ogni giorno – e ben al di là dei suoi “morsi d’amore” – riguarda, invece, i suoi movimenti e – in particolare – la sua postura.

Gatto bianco e nero adagiato su un lenzuolo bianco
Gatto sdraiato (Spraynews.it)

Se un gatto si sdraia a pancia in su, ad esempio, strofinando la schiena sul pavimento o rotolandosi su di esso questo insolito comportamento può essere interpretato in modi differenti. Nel primo caso un gatto che si comporta in tal modo denota piena fiducia nell’essere umano che ha davanti a se, non nutre dunque alcun timore nei suoi confronti, e desidera la sua vicinanza.

In attesa della prossima Giornata Internazionale del Gatto – tra cinque mesi esatti – è possibile tessere ora un breve elogio nei confronti di questo animale tanto straordinario che tende a scoprire la sua parte più vulnerabile quando si sente a suo agio nel luogo in cui si trova oppure quando è a stretto contatto degli umani in cui ripone la sua fiducia.

Questo comportamento del gatto può verificarsi anche in presenza di altri gatti. Con questo atto di “sottomissione” il gatto mostra di avere fiducia anche del suo simile o dei suoi simili, probabilmente desiderando invitarli, ad esempio, in una breve parentesi di gioco.

Impostazioni privacy