La Juventus chiude il primo colpo del mercato invernale: preso il giovane e forte trequartista

La Juventus inizia il mercato di gennaio alla grandissima e mette al sicuro il primo colpo: preso il talentino sulla trequarti.

Largo ai giovani: sembra essere questo il leit motif per il prossimo futuro della Juventus. Già in questa stagione Massimiliano Allegri ha più volte dato chance a tanti ragazzi della Primavera e della squadra Under 23, ottenendo da loro una brillante risposta sul campo. E mentre Soulé è esploso con il Frosinone e Gatti è sempre più una certezza, sta brillando anche la stella del turco Yrdiz.

In attesa di capire quale sarà la posizione del club sulla Superlega, dopo la recente sentenza, la Juventus pianifica dunque il suo futuro, sempre con la testa alla Serie A e alla rincorsa all’Inter. Un nuovo ciclo sta per iniziare, ma la Vecchia Signora non ha nessuna intenzione di rimanere a digiuno di trofei.

Il girone di andata del campionato si sta per concludere, ma alle porte c’è anche la sessione di mercato di gennaio: i bianconeri pare proprio che abbiano piazzato subito un grande colpo in prospettiva, battendo la concorrenza e assicurandosi le prestazioni del giovane e talentuoso trequartista. Ecco di chi si tratta, pare già essere un potenziale campione.

Merca di gennaio, la Juventus apre col botto: colpo in prospettiva

Come riportato da Sky Sport, sarebbe ormai in dirittura d’arrivo l’acquisto da parte della Juventus di Vasilije Adžić, trequartista montenegrino classe 2006 attualmente in forza al Budućnost, club del suo paese. A quanto pare, il calciatore dovrebbe arrivare in queste ore a Torino per le visite mediche e la firma sul contratto.

juventus primo acquisto inverno
Colpo in prospettiva per i bianconeri: preso il talentuoso trequartista montenegrino (credits: Instagram @skysport) – spraynews.it

Dopo un rilancio, il club bianconero ha trovato l’accordo con il Budućnost e si è assicurato uno dei talenti più interessanti del panorama europeo; un giovanissimo talento che, in due stagioni con la maglia del club montenegrino, ha finora collezionato 48 presenze e 10 gol, attirando su di sé gli occhi di diverse squadre europee con le sue prestazioni.

A portarlo a casa alla fine è la Juventus, con la speranza che già in poco tempo possa risultare utile nello scacchiere tattico di Mister Allegri; ci vorrà sicuramente tempo al ragazzo e almeno inizialmente è probabile che non venga subito aggregato con la Prima Squadra, ma qualora il suo talento sbocciasse di certo avrebbe modo di mettersi in mostra e di fare la fortuna della Juventus.

Impostazioni privacy