Le 20 sagre più belle in Italia da vedere a ottobre

Cosa fare in autunno? Ottobre è il mese perfetto per le sagre, e in Italia ce ne sono molte da scoprire, tra cibo e vino

L’autunno è una stagione incantevole in Italia, con il cambiamento dei colori delle foglie e le temperature più fresche che creano un’atmosfera perfetta per scoprire le tradizioni e le delizie culinarie ed enologiche del Paese. Ottobre è un mese particolarmente ricco di eventi e sagre tradizionali in diverse regioni italiane. Ecco alcune delle sagre più belle da non perdere durante questo mese.

1. Sagra del Tartufo Bianco d’Alba – Alba, Piemonte

L’Alba, nel cuore delle Langhe in Piemonte, è famosa per il suo tartufo bianco pregiato. Ogni anno, a ottobre, si svolge la “Sagra del Tartufo Bianco d’Alba”, un evento che celebra questa prelibatezza locale. I visitatori possono degustare piatti speciali a base di tartufo, partecipare a escursioni per la ricerca del tartufo e assistere a mostre e mercati dedicati a questo fungo pregiato.

2. Festa dell’Uva – Impruneta, Toscana

Impruneta, nelle colline toscane, ospita la “Festa dell’Uva” a ottobre, un evento che celebra il raccolto dell’uva e la produzione del vino. La festa include sfilate di carri allegorici, canti, balli tradizionali, e ovviamente, degustazioni di vino. È un’opportunità perfetta per immergersi nella cultura vinicola toscana e gustare i sapori autunnali della regione.

3. Sagra della Castagna – Soriano nel Cimino, Lazio

La “Sagra della Castagna” a Soriano nel Cimino, nel Lazio, è un evento tradizionale che celebra le castagne, frutto tipico dell’autunno. Durante la sagra, è possibile gustare dolci, marron glacé e altri piatti a base di castagne, mentre si partecipa a eventi culturali e folkloristici che rendono questa festa un’esperienza unica.

4. Fiera Nazionale del Tartufo – Gubbio, Umbria

A Gubbio, in Umbria, si tiene la “Fiera Nazionale del Tartufo” a ottobre. Questa fiera è dedicata al tartufo nero pregiato della regione e offre ai visitatori la possibilità di degustare piatti tradizionali arricchiti con tartufo e partecipare a escursioni guidate alla ricerca di tartufi.

5. Festa della Zucca – Venzone, Friuli-Venezia Giulia

A Venzone, in Friuli-Venezia Giulia, si svolge la “Festa della Zucca” a ottobre, dedicata a una vasta varietà di zucche. Durante l’evento, è possibile gustare piatti dolci e salati a base di zucca, partecipare a concorsi e ammirare le creazioni artistiche realizzate con le zucche.

6. Sagra della Polenta e Dei Frutti del Sottobosco – Bettola, Emilia-Romagna

A Bettola, in Emilia-Romagna, si tiene la “Sagra della Polenta e Dei Frutti del Sottobosco” a ottobre. Questa festa celebra la polenta, un piatto tradizionale italiano a base di farina di mais, accompagnata dai frutti del sottobosco come funghi e mirtilli. Durante la sagra, i visitatori possono gustare diverse varianti di polenta e piatti tipici della tradizione locale.

7. Sagra del Marrone – Cuneo, Piemonte

A Cuneo, nel cuore delle Alpi italiane, si svolge la “Sagra del Marrone” a ottobre, dedicata al marrone, una varietà di castagna. La festa include degustazioni di marroni, stand enogastronomici, musica e intrattenimento. È un’occasione perfetta per assaporare questo frutto autunnale e vivere l’atmosfera festosa della regione.

8. Festa del Cioccolato – Perugia, Umbria

Perugia, in Umbria, è famosa per il suo cioccolato di alta qualità. A ottobre si tiene la “Festa del Cioccolato”, un evento dedicato al cioccolato in tutte le sue forme. I visitatori possono degustare prelibatezze al cioccolato, partecipare a laboratori e dimostrazioni culinarie, e scoprire l’arte della lavorazione del cioccolato.

calici di vino rosso ad una sagra
Immagine | unsplash @kelseyknight – spraynews.it

9. Sagra dell’Uva – Marino, Lazio

A Marino, vicino a Roma, si svolge la “Sagra dell’Uva” a ottobre. Questa festa è caratterizzata dalla “Sagra dei Castelli Romani”, una tradizione che coinvolge la pigiatura dell’uva e il lancio di vino sulla piazza principale della città. Oltre alle celebrazioni legate all’uva, i visitatori possono gustare cibo locale e assistere a spettacoli tradizionali.

10. Sagra della Mela DOP nelle Valli Trentine

L’inizio dell’autunno nelle Valli Trentine è celebrato con la Sagra della Mela DOP. Questo evento mette in evidenza l’importanza della mela, uno dei simboli dell’agricoltura locale. Durante la sagra, è possibile assaggiare diverse varietà di mele, prodotti a base di mele e partecipare a eventi che celebrano la cultura rurale e l’artigianato locale.

11. Sagra autunnale del Pizzocchero in Valtellina

La Valtellina è rinomata per i suoi pizzoccheri, una pasta a base di grano saraceno tipica di questa regione. Durante la Sagra autunnale del Pizzocchero, i visitatori possono gustare questo piatto tradizionale in diverse varianti. È un’occasione per assaporare la ricchezza della cucina locale e immergersi nella cultura enogastronomica della Valtellina.

12. Sagra del Porcino e della Chianina in Toscana

La Toscana è famosa per la sua cucina deliziosa e autunnale. Durante la Sagra del Porcino e della Chianina, i visitatori possono gustare piatti a base di porcini e chianina, una pregiata razza di bovino. È un’opportunità per assaggiare autentiche specialità toscane e scoprire la tradizione culinaria locale.

13. Sagra della Varola in Basilicata

La Sagra della Varola a Melfi, in Basilicata, celebra la castagna, conosciuta localmente come “varola”. Questo frutto è un elemento chiave della tradizione culinaria autunnale della regione. Durante la sagra, i visitatori possono gustare piatti a base di castagne e partecipare a eventi culturali e musicali.

14. Sagra dei Kaki a Misilmeri

A Misilmeri, in Sicilia, si celebra la Sagra dei Kaki. I kaki sono una varietà di frutto noto come “loto del Giappone” e vengono celebrati in questa festa che ne mette in luce il sapore e le caratteristiche uniche.

15 .Sagra del Calzone a Bari

La Sagra del Calzone a Bari è un evento che celebra la tradizione culinaria locale legata ai calzoni, che sono piatti a base di cipolla diffusi in tutta la regione. Durante questa sagra, è possibile gustare diverse varianti di calzoni e partecipare a eventi musicali e culturali.

16. Sagra delle Sagre – Asti, Piemonte

Ad Asti, nel cuore del Piemonte, si svolge la “Sagra delle Sagre” a ottobre, un evento unico che riunisce diverse sagre locali in un’unica grande festa. La manifestazione celebra le diverse specialità gastronomiche della regione, dalla pasta fresca al tartufo, offrendo un’ampia varietà di cibi tradizionali da gustare.

17. Sagra della Castagna e del Marrone – Roccamontepiano, Abruzzo

A Roccamontepiano, in Abruzzo, si tiene la “Sagra della Castagna e del Marrone” a ottobre, dedicata alla celebrazione della castagna e del marrone. I visitatori possono assaggiare piatti tipici preparati con questi frutti autunnali e partecipare a eventi culturali e folkloristici.

18. Fiera Nazionale del Tartufo Bianco d’Acqualagna – Acqualagna, Marche

Acqualagna, nelle Marche, è rinomata per il tartufo bianco. La “Fiera Nazionale del Tartufo Bianco d’Acqualagna” è un evento imperdibile per gli amanti del tartufo. Durante la fiera, i visitatori possono degustare e acquistare tartufi freschi e prodotti a base di tartufo.

19. Festa della Castagna – Marradi, Toscana

La “Festa della Castagna” a Marradi, in Toscana, è un evento annuale dedicato alla celebrazione delle castagne, con stand gastronomici che offrono piatti tipici come castagne arrosto, caldarroste e dolci a base di castagne.

20. Sagra della Polenta – Rivodutri, Lazio

A Rivodutri, in provincia di Rieti nel Lazio, si svolge la “Sagra della Polenta” a ottobre, un evento che celebra la polenta, un piatto tradizionale a base di farina di mais. Durante la sagra, è possibile gustare la polenta in diverse varianti, accompagnata da sughi e formaggi locali, il tutto condito con musica e balli tradizionali.

Ottobre è un momento ideale per esplorare l’Italia e immergersi nelle sue tradizioni culinarie attraverso le numerose sagre che si svolgono in questo mese. Dai tartufi alle castagne, dalle uve alle zucche, queste sagre offrono un’esperienza autentica e gustosa della ricca cultura italiana. Prendi nota di queste sagre e pianifica il tuo viaggio per gustare l’autunno italiano in tutta la sua gloria. Buon divertimento e buon appetito!

Può interessarti anche: “Le destinazioni migliori per i viaggi autunnali”

Impostazioni privacy