Macchie sulle scarpe bianche? Fai come me, le ho fatte tornare come nuove

Un vecchio metodo utilizzato dalle nonne potrebbe diventare un ottimo alleato per far sembrare le nostre scarpe come nuove, non devi assolutamente acquistare nulla.

Come non amare le scarpette bianchette? L’unico cruccio è quello di dover prestare, però, molta attenzione perché tendono a macchiarsi e purtroppo eliminare le macchie sarà veramente difficile, questo almeno fino ad oggi. Le scarpe bianche sono le protagoniste indiscusse delle stagioni che stanno per arrivare, chiunque si sta preparando a sfoggiarle in occasione dell’imminente primavera e sappiamo bene che verranno indossate anche in estate.

Una domanda che sorge, però, frequentemente è quella: esiste un metodo infallibile per pulirle e farle tornare bianche splendenti? Forse fino ad oggi non eravate a conoscenza di un piccolo trucchetto, ma da ora in poi le cose cambieranno. Scopriamo come far tornare le scarpe bianche candide come un tempo.

Scarpette bianche, un trucco fantastico per pulirle

Scarpette
Scarpette bianche, come pulirle in maniera corretta (Spraynews.it)

Ogni volta che si indossano le scarpe bianche – inutile negarlo –  si cerca sempre di prestare attenzione a dove mettiamo i piedi, il motivo è semplice: in un battito di ciglia queste possono irrimediabilmente macchiarsi.

Eliminare aloni sarà poi complicato, ma utilizzando il metodo che a breve vi descriveremo non sarà più così. Spesso siamo abituati a lavare le scarpe bianche direttamente in lavatrice, sfatiamo questo mito: da oggi in poi, siamo sicuri che metterete in pratica il trucchetto, utilizzato anche dalle nonne che non prevede l’utilizzo dell’elettrodomestico. Questo significa, come per altri trucchi della nonna, anche un’altra cosa, ovvero risparmio notevole. Per far tornare le scarpe bianche non dovete fare altro che…

Elimina definitivamente le macchie dalle scarpe bianche

Preparatevi a tirar fuori le vostre scarpette bianche e ad eliminare eventuali macchie, prima di cominciare è necessario, però, procurare due cose che conserviamo sempre in bagno, ovvero: dentifricio e un vecchio spazzolino da denti. Questo l’occorrente che impiegheremo per eliminare le macchie dalle nostre scarpe. Pur trattandosi di un prodotto e un oggetto utilizzati per l’igiene orale, questi sono adatti anche per le scarpe, ma come vanno utilizzati?

Semplice, in primis è necessario inumidire un panno in microfibra o, in alternativa una spugnetta, e passarlo sulle zone critiche. Terminata questa prima fase, dobbiamo procedere utilizzando il dentifricio direttamente sulle parti macchiate, serviamoci adesso dello spazzolino, inumidiamolo nell’acqua e cominciamo a strofinare. Se è necessario aggiungiamo del dentifricio e sfreghiamo energicamente. Lasciamo agire per un paio di minuti (vanno bene 15) e infine, con un panno pulito rimuoviamo tutti i residui. Il risultato sarà quello di una scarpa bianca e priva finalmente di qualsiasi tipo di macchia o alone. Non vi resta che provare il valido metodo non lo sostituirete più.

Impostazioni privacy