Mangi una banana al giorno? Cosa succede al tuo corpo

Mangi una banana al giorno e non riesci a farne a meno? Cosa succede al tuo corpo: svelati gli effetti sull’organismo e i possibili rischi.

La banana è probabilmente il frutto più amato al mondo. Composta prevalentemente di acqua, viene considerata come prodotto esotico dal momento che le principali piantagioni si trovano nelle zone più calde del mondo come il Sud America. In Italia ci sono coltivazioni soltanto in Sicilia ma i frutti raccolti sono decisamente pochi. Ricca di proprietà, la banana è anche un’ottima fonte di idratazione soprattutto nei periodi più bollenti dell’anno come l’estate (qui vi abbiamo svelato un trucco per farle maturare velocemente).

Gli esperti in alimentazione, tuttavia, consigliano di non esagerare con le dosi: tale prodotto ha un elevato apporto calorico. Elevati poi i livelli di zuccheri, soprattutto nel caso di un frutto molto maturo: persone che soffrono di diabete dovrebbero misurare le dosi per non rischiare picchi glicemici. Ma cosa succede al tuo corpo se mangi una banana al giorno? Devi sicuramente saperlo perché la risposta ti lascerà a bocca aperta.

Mangi una banana al giorno? Cosa accade al tuo corpo

Mangi una banana al giorno cosa succede tuo corpo
Le banane sull’erba – Spraybews.it

La banana è senza il minimo dubbio il frutto più conosciuto al mondo: questo prodotto apporta sicuramente tantissimi benefici all’organismo. Ricca di sali minerali e di acqua, rappresenta un ottimo spuntino anche per gli sportivi (e non solo). Presenti anche ottimi livelli di vitamine e di nutrienti: l’alto livello di zuccheri viene trasformato dal corpo in energia. Buoni anche i livelli di potassio, che è utile per il buon funzionamento dell’apparato muscolare e per contrastare lo stress psico-fisico. Buona anche la concentrazione di vitamine del gruppo B, vitamina C e vitamina A.

Fantastico anche l’apporto di antiossidanti che combattono l’azione dei radicali liberi. Salvo patologie importanti, il consumo di una banana al giorno può sicuramente apportare innumerevoli benefici. Come abbiamo appena visto, i nutrienti del frutto in questione sono a dir poco incredibili. A quanto pare, c’è anche un apporto di serotonina che viene chiamato anche ormone del buonumore: alla sua carenza si associano infatti gli stati depressivi. L’apporto di fibre, invece, contrasta la stitichezza e favorisce il benessere dell’apparato gastrointestinale. Come per tutte le cose, anche in questo caso non bisogna mai esagerare con le dosi. Se mangi troppe banane, rischi una condizione chiamata iperkaliemia: si tratta di un accumulo esagerato di potassio che può provocare danni ai muscoli.

Impostazioni privacy