Mangiare meno e sentirsi sazi è possibile grazie a questi 10 trucchi

Anche se suona come un ossimoro, è possibile mangiare meno e sentirsi sazi seguendo 10 semplici trucchi. Ecco quali sono. 

Se anche dopo un pasto abbondante si ha ancora fame e voglia di addentare la prima cosa che capita, vuol dire che bisogna rivedere la propria alimentazione e scegliere alimenti più nutrienti e sostanziosi. A volte, poi, si continua a mangiare solo per fame emotiva o per fame nervosa o, ancora, per noia.

Invece, seguendo 10 semplici trucchi è possibile mangiare meno e sentirsi ugualmente sazi, anche se può sembrare solo un’utopia. Tutto questo senza alcuna privazione o sacrificio. Ecco come fare.

I 10 trucchi per mangiare meno e sentirsi sazi

Il segreto della sazietà risiede non solo in quello che si mangia ma anche in come lo si fa. Spesso, infatti, bastano dei semplici trucchi che ingannano la mente per mangiare meno e smettere di avere fame.

In particolare ci sono 10 trucchi per mangiare meno e sentirsi sazi: 

  • Impiattare le pietanze in un piatto del colore simile a ciò che si sta mangiando permette di mangiarne il 22% in meno, secondo uno studio della Cornell University;
  • Bere un bicchiere d’acqua prima di mangiare fa sentire meno fame ed impedisce di mangiare troppo;
  • Mangiare come prima portata una zuppa o una minestra, consente di ridurre l’apporto calorico fino al 20%
  • Aumentare le porzioni di verdure, aggiungendole ad esempio anche nel ragù;
  • Masticare molto e mangiare lentamente permette di mangiare meno e sentirsi più sazi oltre che di godersi maggiormente ciò che si sta consumando;
Mangiare meno e sentirsi sazi: i 10 trucchi
I 10 trucchi per mangiare meno e sentirsi sazi – spraynews.it
  • Servire le pietanze in piatti e ciotole permette di mangiare meno che servendosi da un sacchetto, secondo uno studio della Cornell University;
  • Consumare il peperoncino fa arrivare al cervello il messaggio che si è sazi, secondo alcuni ricercatori dell’Adelaide University;
  • Diffondere nell’aria l’odore di gelsomino o di eucalipto fa sentire meno fame, secondo gli studi della psicologa australiana Eva Kemps;
  • Mangiare senza guardare (con una benda agli occhi) farebbe mangiare meno;
  • Mangiare da soli fa consumare meno cibo; secondo lo psicologo John de Castro, mangiare in compagnia di un’altra persona fa consumare il 33% di cibo in più, con tre persone il 58% in più.

Come visto non c’è bisogno di fare tanti sacrifici o di privarsi di quello che si ama per aumentare la propria sazietà. Questi 10 semplici consigli si possono mettere in pratica facilmente ogni giorno per evitare di mangiare troppo, così il peso forma è salvo. 

Impostazioni privacy