Marco Mengoni, c’è una cosa assolutamente vietata ai suoi concerti: mai farla

C’è una cosa che Marco Mengoni odia tantissima e che è assolutamente vietata ai suoi concerti, ecco di cosa si tratta.

Il pubblico affezionato al Festival di Sanremo ha appena visto, durante la prima serata, Marco Mengoni sul palco dell’Ariston accanto ad Amadeus come co-conduttore. Ha cantato, ha presentato, si è reso protagonista di diversi momenti nel corso della serata.

Tuttavia, i più attenti avranno di certo notato una cosa accaduta in platea ed è una cosa assolutamente vietata ai concerti di Marco Mengoni. Infatti, è stata immediatamente interrotta.

A che cosa ci stiamo riferendo? Ecco qui di seguito nell’articolo tutti i dettagli sulla cosa odiata dal cantante, i motivi e quello che non bisogna fare per infastidirlo.

Marco Mengoni: ai suoi concerti c’è una cosa assolutamente vietata

Da quando ha partecipato a X Factor nella squadra di Morgan, Marco ha avuto una carriera nel mondo della musica pazzesca che non accenna a fermarsi nemmeno dopo tanti anni. I suoi concerti sono sempre immediatamente sold out e non si contano più i dischi d’oro e di platino collezionati dall’artista.

I fan di Marco Mengoni, però, sanno che c’è una cosa che lui odia ricevere ai suoi concerti ed è una cosa che abitualmente si fa. Vediamo di che cosa si tratta.

Marco Mengoni in concerto
Marco Mengoni in concerto (Spraynews.it)

Le persone che vanno ad un concerto sono principalmente fan dell’artista che si esibisce. Quindi, lo seguono costantemente e conoscono un po’ meglio le sue abitudini. I presenti nella platea di Sanremo erano un po’ meno preparati e, alla fine di una sua esibizione, hanno iniziato a intonare il classico coro “sei bellissimo“.

In sala e a casa i più attenti si sono resi conto che il coro è stato stoppato immediatamente. Ed è proprio questa la cosa che Marco Mengoni odia. Ai suoi concerti lui non vuole assolutamente che gli venga rivolto questo coro perché non gli piace il fatto che ci si concentri sul suo aspetto fisico.

Lui, più volte, ha dichiarato di voler esprimersi attraverso la sua musica e le persone che lo seguono dovrebbero apprezzare e concentrarsi su questo aspetto e non su altro.

I fan lo hanno detto a più riprese sui social che chi lo segue sa perfettamente che il coro lo imbarazza e che non lo gradisce. Quindi, ognuno di loro suggerisce di non farlo.

Chi è affezionato all’artista Marco Mengoni nella sua totalità dovrebbe seguire il suo desiderio, non credete? Certo, alcuni pensano che sia impossibile non lasciarsi andare ad un po’ di leggerezza. Per rispetto e ammirazione si può fare uno strappo alla regola.

Impostazioni privacy