Metti il dentifricio sulla carta igienica, con questo metodo risolvi un grandissimo problema: lo fanno anche i nostri nonni

Ci sono sempre metodi e tecniche da scoprire per poter tenere il proprio bagno sempre fresco e pulito. Conoscevate questa?

Il bagno sicuramente deve essere obbligatoriamente come uno dei luoghi più accoglienti di una casa. Pulizia e freschezza per presentarsi anche bene ad ospiti e parenti che ci vengono a trovare.

Ma può capitare spesso che non per colpa nostra, che possano fuoriuscire degli odori non proprio piacevoli ed alquanto riluttanti. Colpa delle fognatura che con i loro problemi possono far risalire odori che creano disagio. 

Ma non bisogna di certo arrendersi: solitamente compriamo sempre prodotti nei supermercati anche costosi per risolvere questo problema, ma abbiamo un metodo capace di rinfrescare il nostro bagno.

Dentifricio e carta igienica, a cosa servono?

Bagno pulito metodo carta igienica dentifricio
Misurino e ammorbidente-(Spraynews.it)

Nessuno mai avrebbe mai pensato ad una stretta collaborazione di pulizia tra un rotolo di carta igienica ed un tubo di dentifricio. “A cosa servono?” è la domanda che la maggior parte si pone.

Volete il bagno fresco, pulito e sistemato? Basta quindi dotarsi di un normale rotolo di carta igienica ed un semplice tubetto di dentifricio e la situazione può migliorare. 

Entrambi sono oggetti insostituibili specialmente per la nostra igiene personale ma da ora in poi anche per quella del bagno.

Tramite questi prodotti è possibile creare un profumo naturale che migliora la situazione nel bagno.

È un tipico trucchetto dei nostri nonni capace di far scomparire miasmi sgradevoli provenienti anche dal wc.

Come preparare il metodo?

Armiamoci di un rotolo di carta igienica, poi un tubo di dentifricio possibilmente alla menta ed anche un detersivo ammorbidente. Bisogna preparare un composto con due semplici cucchiaini di dentifricio e 1 misurino di ammorbidente. A questo punto, è importante spalmare la composizione sulla parte interna del rotolo di carta igienica.

Quando il mix di dentifricio e detersivo inizierà ad evaporare l’ambiente magicamente comincerà a profumare facendo scomparire i cattivi odori provenienti da tubature e gabinetto.

Un ottimo trucchetto capace di migliorare anche la nostra vita quotidiana per poter velocemente sistemare situazioni che possono creare dei fastidiosi tarli nel bagno.

Trucchetto semplice e molto efficace grazie alla potenza del detersivo ammorbidente ed all’odore che emana un dentifricio. D’ora in poi il dentifricio come la carta igienica avranno più di un uso, non solo quello della pulizia strettamente personale ma anche quello di un posto importante ed intimo come il bagno.

Il vantaggio è anche strettamente economico, si spenderanno pochi soldi per ottenere una bella pulizia all’interno del bagno di casa nostra.

Impostazioni privacy