Non sapevo dove andare, ho portato la mia famiglia qui: ho speso 15 euro e ho trovato i Caraibi italiani

Non sapevo dove andare, ho portato la mia famiglia qui: ho speso 10 euro e ho trovato i Caraibi italiani. Mare mozzafiato, che splendore. Non credevo ai miei occhi. 

Per la giornata della Festa della mamma volevo fare una sorpresa a mia moglie e ai miei figli, ma oltre ad un regalo che avevo pensato da tempo mi è venuta una grande idea. E così, ho deciso di trascorrere una giornata diversa insieme alla mia famiglia dopo una dura settimana di lavoro e stress. Erano le 10.00 del mattino e ci siamo messi tutti e 4 in macchina alla ricerca di una meta che potesse mettere tutti d’accordo.

Abitando nella provincia di Napoli le opzioni erano varie, ma già da casa, considerando la giornata soleggiata ed il clima assolutamente primaverile, avevo già detto a tutti di indossare un costume, senza però aggiungere altri particolari. E così ci siamo ritrovati a cercare una meta che potesse accontentare tutti. L’idea iniziale era quella di optare per la Costiera Sorrentina o quella Amalfitana, ma avrei rischiato di non riuscire a trovare il tempo necessario per mettere in atto tutto il mio piano.

E qui mi è venuta l’idea geniale. Avevo sentito parlare da amici e parenti di un posto poco conosciuto ma di una bellezza assurda, e allora ho rotto gli indugi e ho preso la direzione verso l’area Flegrea, quella che da tempo è al centro delle attenzioni per le attività sismiche che tanto preoccupano la popolazione del posto. Ho preso la tangenziale e mi sono diretto verso Pozzuoli. Facendo un po’ mente locale mi sono ricordato della spiaggia che mi avevano raccontato.

E così, in appenda 30 minuti dalla partenza da casa mi sono ritrovato in un posto che non avevo mai visto, e devo dire che davvero ne è valsa la pena perché ho trovato un paesaggio mozzafiato ed un mare bellissimo. Chi lo avrebbe mai detto che in provincia di Napoli avrei potuto trovare una spiaggia simile a quella dei Caraibi e non affollata. E’ stata una scoperta bellissima per tutti e 4.

Una spiaggia spettacolare in provincia di Napoli: in pochi la conoscono

Una spiaggia bellissima che si trova in Italia
A pochi passi da Napoli una spiaggia meravigliosa (Spraynews.it)

Una vera meraviglia si è presentata davanti ai nostri occhi, con un mare pulitissimo che ci ha lasciato senza parole. La città che abbiamo scelto per questo nostro viaggio improvviso e domenicale è stata Bacoli, luogo magico e che presenta anche una storia meravigliosa ed antica, con tantissimi resti di civiltà antiche (su tutti la Sibilla Cumana, assolutamente da visitare) che attirano le attenzioni dei turisti di tutto il mondo. Abbiamo trovato il parcheggio gratuito in un ristorante dove abbiamo prenotato per il pranzo e ci siamo diretti sulla spiaggia.

Zero spese, a parte 1 euro di tangenziale e parcheggio gratuito, compreso l’accesso sulla spiaggia libera di Miliscola. La giornata calda ci ha permesso di poter fare anche il primo bagno al mare della stagione, e siamo stati in spiaggia fino alle 14.00 per poi risalire al ristorante per il pranzo. Siccome eravamo decisi a ritornare in spiaggia anche al pomeriggio, abbiamo optato per una pizza veloce, perché non volevamo perderci quel mare spettacolare anche dopo.

E così, con un conto di 13 euro a persona abbiamo consumato un pasto veloce e subito dopo siamo riscesi in spiaggia, dove avevamo lasciato le nostre cose per mantenere il posto. Abbiamo trascorso così una giornata meravigliosa, con sole e mare da favola, tra l’altro senza spendere nemmeno tanto considerando che il pranzo è costato 13 euro e considerando anche la tangenziale al ritorno la mia spesa finale è stata di 15 euro per me e 13 per mia moglie ed i miei figli.

Siamo sicuramente stati fortunati perché non abbiamo trovato la spiaggia affollata e anche perché in questo periodo il mare è davvero pulitissimo e magari a giugno luglio ed agosto non sarà sempre così. Ma voglio fare i complimenti alla città di Bacoli che sembra un vero gioiellino, tenuta bene e molto pulita. Penso che io e la mia famiglia ripeteremo ancora questa esperienza durante le prossime settimane.

Impostazioni privacy