Nuova regola su tutti i treni a Natale: rischi multa pesantissima! Cosa fare prima di salire a bordo

C’è una nuova regola sui treni italiani: non rispettarla significa esporsi al rischio di una multa molto salata. Vediamo di cosa si tratta e come farsi trovare preparati. 

Natale è, tra le tante cose, un momento dell’anno in cui si viaggia parecchio. Non lo si fa, solo per turismo, ma spesso per tornare nelle proprie città d’origine e festeggiare insieme ad amici e parenti le festività e la fine dell’anno. Quest’anno, però, chi prenderà i treni dovrà stare attento e fare i conti con una nuova regola introdotta da Trenitalia nei mesi scorsi. Il rischio è che, se non rispettata, si possa incorrere in una pesante sanzione. Un’evenienza che potrebbe rovinare le vacanza natalizie ed è quindi meglio evitare. Come? Facendosi trovare preparati.

Il check-in per i treni Regionali: cosa cambia

Ma qual è questa regola di cui stiamo parlando? Si tratta dell’introduzione del check-in obbligatorio per chi viaggia. La misura, che è entrata in vigore da inizio agosto, riguarda soltanto i treni Regionali. Cosa cambia? Non basta più salire sul treno con l’email che riepiloga l’acquisto, ma bisogna cliccare su un’apposita casella sull’app di Trenitalia o direttamente sull’email per ricevere un codice QR da mostrare al controllore. Questa operazione può essere fatta fino a un minimo di 5 minuti prima della partenza del treno. Una condizione che ha creato parecchi malumori e incomprensioni.

Il cambiamento, infatti, non è ancora stato percepito da molte persone e porta in dote, al momento, diverse criticità. In alcuni casi si tratta di problemi tecnici, con, per esempio, il QR Code che non viene emesso dall’app, smette di funzionare o non riesce a essere letto dal controllore. Non solo, però: tra i maggiori critici del nuovo check-in ci sono le agenzie di viaggio, che si trovano costrette a farsi carico del check-in dei gruppi che hanno prenotato i biglietti con loro. C’è poi il tema della complessità per anziani e stranieri, turisti compresi, che si trovano a dover fare i conti con un sistema non di certo immediato. L’obiettivo, vale a dire quello di rendere l’esperienza più flessibile, garantendo maggiore elasticità ai viaggiatori, al momento non è stato raggiunto. Servirà del tempo.

Come fare il check-in su Trenitalia

Da regolamento, in caso di mancato check-in, si è a rischio sanzione. Al momento, però, l’indicazione di Trenitalia è quella di non sanzionare fino a data da destinarsi, nell’attesa che questa nuova misura diventi abitudinaria. Per evitare qualsiasi incomprensione, però, vediamo cosa serve fare per fare correttamente il check-in prima della partenza:

  • Per rendere valido il tuo biglietto, ricorda di fare il check-in prima della partenza programmata del tuo treno. Per farlo è sufficiente accedere direttamente dall’area “I miei viaggi” nella APP o sul sito di Trenitalia oppure aprire il link presente nella e-mail o SMS ricevuto, e selezionare “check-in”.
  • Fino alle 23:59 del giorno precedente il viaggio puoi fare un numero illimitato di cambi di data e ora.
  • Il giorno del tuo viaggio puoi fare un numero illimitato di cambi ora se non hai fatto il check-in.
  • Puoi acquistare il tuo Biglietto Digitale Regionale sul sito di Trenitalia, sulla App Trenitalia, presso le Agenzie di Viaggio abilitate e sul sito di Trenitalia Tper.

Fatto questo puoi viaggiare sereno e goderti il tuo rientro a casa o la tua vacanza di Natale.

Impostazioni privacy