Pasta e piselli, dopo anni li ho fatti con la ricetta della nonna: che spettacolo

Pasta e piselli, dopo anni li ho fatti con la ricetta della nonna: che spettacolo, non ne è avanzato nemmeno un poco. Ti svelo il segreto che lascerà tutti senza parole. 

Uno dei ricordi principali della mia infanzia riguardano senza dubbio anche quelli legati alle ricette di mia nonna, che preparava con grande passione, ma anche dolcezza, delle prelibatezze che mi hanno accompagnato per anni. Dalla semplicità della colazione al pranzo e cena passando per i dolci. Ma uno dei piatti che non ho mai dimenticato è quello della pasta e piselli alla napoletana.

Quel primo ha rappresentato nella sua bontà per me la tradizione della mia città, con un mix di sapori che ricordo ancora oggi a distanza di anni. Cercando tra le ricette che mia mamma custodisce ancora oggi, ho trovato proprio quello della pasta e piselli, che ho deciso di preparare. E devo dire che il risultato per me è stato un tuffo nel passato, nei ricordi e nelle emozioni.

Eseguendo passo dopo passo quella ricetta devo dire che sono quasi riuscito a trovare lo stesso effetto, stupendo mia moglie che non credeva ai suoi occhi. Tanto che mi ha fatto i complimenti considerando che non sono poi un fenomeno tra i fornelli. Ma la dritta che ho preso con gli appunti segreti della nonna, e anche di mia mamma, hanno sortito l’effetto che desideravo per il mio piatto.

Seguitemi e non ve ne pentirete, perché avrete un risultato straordinario che stupirà tutti coloro che lo assaggeranno.

Pasta e piselli alla napoletana, il segreto della nonna

Pasta e piselli
Pasta e piselli della nonna (Spraynews.it)

Ho realizzato il piatto dei piselli alla napoletana con la pasta partendo dalla scelta della pasta: usate quella mista e corta, poi piselli surgelati (se non si ha la possibilità di prendere quelli freschi) ma anche pancetta affumicata, cipolla, parmigiano, olio extravergine di oliva e sale. Iniziate tagliando la cipolla a pezzetti e facendola soffriggere leggermente in una padella con un filo d’olio extravergine di oliva insieme alla pancetta affumicata.

Lasciate poi cuocere finché la cipolla diventa trasparente e la pancetta rilascia il suo aroma. Aggiungete quindi i piselli ancora surgelati nella padella e versa dell’acqua calda. Regolate di sale e lasciate cuocere a fuoco medio per circa 10-12 minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo, portate ad ebollizione una pentola d’acqua salata e cuocete la pasta al dente seguendo le istruzioni sulla confezione.

Una volta che i piselli sono cotti, unite la pasta scolata direttamente nella padella con i piselli e la pancetta, mescolando bene per amalgamare tutti gli ingredienti. Aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta se necessario. Spegnete il fuoco e aggiungete il parmigiano grattugiato, mescolando bene fino a ottenere una consistenza cremosa. Servite la Pasta con Piselli e Pancetta, guarnendo con un filo d’olio extravergine di oliva e, se gradito, ulteriore parmigiano grattugiato.

Impostazioni privacy