Pensioni, aumenti ad aprile ma non per tutti: chi se li troverà sul conto

Nel mese di Aprile sono previsti aumenti per le pensioni: chi nello specifico se li ritroverà sul proprio conto corrente. I dettagli.

Il prossimo mese di aprile porterà una buona notizia per molti pensionati italiani: gli importi delle pensioni subiranno un aumento, grazie alla recente riforma dell’Irpef. Tuttavia, non tutti vedranno un saldo più cospicuo sul proprio conto in banca, poiché ci sono alcune considerazioni da tenere presenti.

La riforma dell’Irpef, entrata in vigore all’inizio dell’anno, ha eliminato l’aliquota del 25% prevista per il mese di aprile e ha esteso la platea dello scaglione al 23% per i redditi fino a 28mila euro annui. Questo significa che gli assegni pensionistici del prossimo mese vedranno un aumento rispetto ai mesi precedenti.

Aprile 2024, il calcolo specifico dell’aumento delle pensioni: come cambia l’importo netto per una parte dei pensionati

aprile aumento pensioni non per tutti
Aumento di pensione – Spraynews.it

Tuttavia, ci sono alcune sfumature da considerare quando si tratta di quantificare l’aumento esatto delle pensioni. Innanzitutto, nel calcolo finale dell’assegno pensionistico saranno inclusi i conguagli Irpef per coloro che non hanno estinto il debito fiscale del 2023, insieme alle addizionali comunali che possono variare da Comune a Comune.

In alcuni Comuni, infatti, è stata aumentata la percentuale dell’addizionale comunale applicata alle pensioni, il che avrà un impatto sull’importo netto degli assegni pensionistici futuri. Pertanto, è importante tenere presente che l’aumento potrebbe essere influenzato da questi fattori aggiuntivi.

Inoltre, non tutti i pensionati riceveranno gli arretrati insieme all’aumento dell’assegno di aprile 2024. Solo coloro che non hanno ricevuto gli arretrati dell’assegno del mese in corso, ovvero marzo, riceveranno la cifra spettante dall’attivazione della nuova Irpef a partire da gennaio 2024.

Questo significa che gli arretrati riguarderanno solo una parte dei pensionati, con cifre che variano da 5 euro per i redditi di 16mila euro annui a 65 euro per i redditi di 28mila euro annui.

Pensioni ad aprile 2024: cosa sarà necessario fare per conoscere l’importo esatto dell’aumento

Sebbene le pensioni di aprile vedranno un aumento grazie alla riforma dell’Irpef, non tutti i pensionati si troveranno un importo maggiore sul proprio conto.

Fattori come i conguagli Irpef, le addizionali comunali e la distribuzione degli arretrati influenzeranno l’importo netto degli assegni pensionistici. Per conoscere l’aumento esatto, sarà necessario attendere il cedolino di aprile disponibile sul portale Inps a partire dalla fine di marzo.

Impostazioni privacy