Poste vuole farti diventare ricco: con questo nuovo buono fruttifero tassi alle stelle

Grazie a questo nuovo buono fruttifero di Poste Italiane, i tassi sono alle stelle e i guadagni a lungo termine garantiti.

Il business di Poste Italiane negli ultimi anni ha saputo estendersi in maniera precisa e intelligenti. Ci sono tanti servizi extra che vengono proposti ai consumatori e sono parecchio apprezzati. Basti pensare a PosteMobile o a PostePay, che hanno permesso a milioni di altri cittadini di avvicinarsi al mondo di Poste.

E non si possono non menzionare i buoni fruttiferi, ossia dei buoni postali che con un investimento iniziale permettono di usufruire di importanti tassi di interesse. Che portano a guadagni sul lungo termine. Di recente, la stessa Poste Italiane ha deciso di lanciare un nuovo buono fruttifero con i tassi che sono alle stelle. Se volete guadagnare facilmente, dovreste valutare molto attentamente questa possibilità in più.

Buoni fruttiferi di Poste Italiane: ecco i dettagli della nuova proposta

Non finiscono le novità lanciate da Poste Italiane. Di recente, l’azienda ha deciso di lanciare una nuova possibilità di buono fruttifero che ha immediatamente attirato l’interesse degli appassionati del settore. Dopo 3 anni, va in pensione il vecchio servizio Plus, in favore di questa possibilità innovativa e i cui tassi sono letteralmente schizzati alle stelle.

Buoni fruttiferi, i dettagli sui tassi previsti da Poste Italiane
I tassi dei nuovi buoni fruttiferi postali sono schizzati alle stelle – Spraynews.it

Stiamo parlando del nuovissimo Buono 4 anni Plus, che rilancia la possibilità di sottoscrivere il Buono Rinnova. Ad essere molto interessanti sono, come anticipato, i tassi. Balzati in poco tempo dallo 0,5% al 3,5%. Lanciati lo scorso 5 ottobre, questi buoni si differenziato dagli altri perché si ha la possibilità di essere rimborsati in maniera immediata e hanno un tasso garantito e uno fisso crescente con una durata di 6 anni.

Per il calcolo degli interessi, si utilizza la tecnica di base annua in regime di capitalizzazione composta. Con la corrispondenza che parte dal terzo anno dalla data di sottoscrizione. Ovviamente viene data la possibilità di scegliere in anticipo l’orizzonte temporale, in base alle proprie esigenze e volontà.

Qualora si decidesse più avanti di anticipare il rimborso, gli interessi verranno corrisposti solo quando si è raggiunta la scadenza intermedia di 3 anni. Se siete interessati, potete sottoscrivere un Buono Fruttifero Postale presso uno dei tanti uffici postali sparsi per l’Italia. Se siete in possesso di un conto Posta o un libretto Postale, potete anche procedere online tramite l’area personale o l’app dedicata. Così il guadagno è garantito e ottenibile in maniera veloce ed intelligente.

Impostazioni privacy