Quali sono le serie tv più longeve di sempre? Spoiler: Beautiful non è al primo posto

Esistono serie tv che vanno in onda ormai da tantissimi anni, tanto da essere i più longevi della storia. Vediamo la classifica delle prime dieci

La longevità è qualcosa a cui aspira ogni serie tv per il piccolo schermo che ha piani che vanno oltre la singola stagione. Alcuni programmi sono in onda da così tanto tempo che sono apprezzati da più generazioni della stessa famiglia. La curiosità più grande è che, affinché qualsiasi spettacolo pubblicato nell’ultimo anno abbia la possibilità di entrare nella lista, dovrebbe rimanere in onda fino al 2050. Dagli spettacoli per bambini alla televisione diurna, ci sono molti esempi di serie che hanno continuato ad andare avanti nel corso dei decenni, diventando icone a pieno titolo come alcuni dei programmi TV più longevi al mondo. Vediamo quali sono.

Le serie tv più longeve di sempre, quali sono le prime 10?

The Young and the Restless (50 anni). Dopo cinquant’anni e oltre 12.000 episodi, questo spettacolo sta ancora andando forte ed è uno dei programmi TV più longevi in ​​America. La pionieristica soap opera inizialmente era incentrata su due famiglie principali: la ricca famiglia Brooks e la classe operaia Fosters. Anche la serie spin-off dello show, The Bold and the Beautiful, è andata avanti per oltre tre decenni. Durante una serie di cambiamenti e partenze all’inizio degli anni ’80, tutti i personaggi iniziali, esclusa Jill Foster, furono cancellati e sostituiti con nuove famiglie principali, gli Abbott e i Williams. Nonostante queste alterazioni, una narrazione che è durata quasi per tutta la durata della serie è la vendetta tra Jill Abbott e Katherine Chancellor, l’inimicizia più estesa nelle soap opera americane.

Emmerdale (51 anni). Emmerdale è una soap opera che risale al 1972 e continua ancora oggi (ormai ha raggiunto gli oltre 9.000 episodi). È uno dei drammi diurni più amati nel Regno Unito, nonché uno degli spettacoli più popolari su ITV. Originariamente previsto per soli tre mesi, ha gradualmente guadagnato spettatori, soprattutto con una serie di trame drammatiche negli anni ’80 che l’hanno resa una delle più grandi soap opera britanniche. Alla sua concezione, lo spettacolo si chiamava Emmerdale Farm (fino al 1989) e si concentrava sulla famiglia di agricoltori Sugden che viveva nel villaggio immaginario di Emmerdale, nello Yorkshire. Con il passare degli anni, alcuni personaggi principali furono uccisi e ne furono introdotti di nuovi con trame più drammatiche, fino a diventare uno degli spettacoli televisivi più longevi di sempre.

Emmerdale, una delle serie tv più longeve di sempre
Foto | ITV – Spraynews.it

Sesame Street (54 anni). Dopo più di 4.500 episodi, Sesame Street è senza dubbio uno dei programmi per bambini più amati di tutti i tempi, se non il più amato, oltre ad essere uno dei programmi TV più longevi. Sesame Street ha vinto oltre 200 Emmy e ha anche generato versioni internazionali in dozzine di paesi. Lo scopo dello spettacolo è quello di educare i bambini sul mondo e sulle questioni sociali rilevanti in un modo che sia accessibile e attiri la loro attenzione, ma non sia umiliante o infantile. Alcuni segmenti popolari includono “Bert & Ernie” e “Elmo’s World”. Molti ospiti famosi sono apparsi nello show, tra cui Michelle Obama e Lupita Nyong’o. Dopo oltre 45 anni su PBS, Sesame Street ha trasferito i suoi nuovi episodi su HBO nel 2016 e ora raggiunge una nuova generazione di ragazzi attraverso il servizio di streaming Max.

Sazae-San (54 anni). Dopo più di cinquant’anni e oltre 7.500 episodi, questo anime giapponese per bambini detiene il Guinness World Record per lo show televisivo anime più longevo al mondo e uno dei programmi TV più longevi al mondo. È basato sulla serie manga con lo stesso nome, scritta e illustrata da Machiko Hasegawa, una delle prime creatrici di manga donne. Sazae-san è stato descritto come “l’anime nazionale” del Giappone per il suo fascino universale ed è ancora una delle serie anime più apprezzate a livello nazionale. Lo spettacolo si concentra su Sazae Fuguta che vive con suo marito Masuo e la sua famiglia, mentre affrontano la vita nel Giappone del secondo dopoguerra con umorismo e amore. Sazae è una donna piuttosto liberata a cui non importa cosa pensasse la società perché Machiko voleva che riflettesse la giovane donna giapponese allora contemporanea. Il successo di Sazae-san ha portato ad altri anime di lunga durata rivolti ai bambini come Doraemon e Pokemon.

As the World Turns (54 anni). Dopo quasi 14.000 episodi, questo spettacolo è stato sospeso nel 2010 a causa del continuo calo degli ascolti. Irna Phillips ha ideato As the World Turns come spettacolo spin-off della sua precedente soap opera Guiding Light. Il nucleo familiare iniziale era quello degli Hughes, tutti professionisti medici e legali o clero (questo divenne abbastanza tipico nelle soap opera in seguito). La serie ha la durata totale più lunga di qualsiasi programma televisivo narrativo, con 13.736 ore, il che significa che ogni episodio riprodotto uno dopo l’altro durerebbe più di un anno e mezzo. Lo spettacolo procedeva a un ritmo molto lento ed era riluttante a introdurre molti nuovi personaggi o a dilettarsi con questioni delicate, cosa che gli è valsa la reputazione di essere considerevolmente conservatore, nonostante fosse uno degli spettacoli televisivi più longevi al mondo. Helen Wagner è stata nello show per oltre 50 anni, diventando così uno dei personaggi più longevi nella storia della TV.

Days of Our Lives (58 anni). La popolarità di Days of Our Lives non è stata solo il risultato di buone ricette di soap opera vecchio stile che attirano il pubblico, ma anche del marketing esilarante – ma comunque positivo nel risultato – ricevuto dalla sitcom più celebre di sempre, Friends. Susan Seaforth Hayes ha l’impresa di apparire nello show in tutti i settant’anni in cui è andato in onda. Nella sua serie di 14.000 episodi, molti membri del cast e personaggi diversi si sono avvicendati nel corso degli anni come uno dei programmi TV più longevi al mondo. All’inizio, la serie si concentrava sulle disgrazie e sulle vittorie della ricca famiglia Horton. Inizialmente guidati dal paterfamilias Dr. Tom Horton e da sua moglie, la casalinga Alice, gli Ortoni persistono come una caratteristica importante nella narrativa attuale. Dopo essersi recentemente trasferita su Peacock, si conferma che la serie durerà almeno fino all’autunno 2025, il che significa che continuerà a regnare come una delle serie TV più longeve di sempre.

General Hospital (60 anni). Con un numero enorme di oltre 15.000 episodi, General Hospital è vista dai fan come una delle migliori soap opera moderne e il secondo programma televisivo più longevo ancora in produzione (dopo Coronation Street) e in corso dal 1963. Detiene il record per il maggior numero di Daytime Emmy Awards per la migliore serie drammatica, con un totale di quattordici vittorie. La serie ha raggiunto l’apice della popolarità negli anni ’80 grazie alla storia d’amore di successo tra Luke e Laura, con il loro matrimonio che è stato uno degli episodi TV più apprezzati di sempre. Mentre per le prime stagioni (ovvero, le prime 15) lo spettacolo si concentrava sui rapporti tra medici, infermieri e pazienti al 7° piano del General Hospital in una città senza nome (in seguito chiamata Port Charles), in seguito stagioni ha ampliato la sua portata (anche se si poteva essere sicuri che in un modo o nell’altro un personaggio sarebbe finito in ospedale). La serie è andata avanti così a lungo che le sue guest star vanno da Elizabeth Taylor a Stephen A. Smith.

Conoration Street (63 anni). Con 63 anni di durata finora e più di 10.000 episodi, Coronation Street è la serie TV più lunga ancora in produzione e la serie TV britannica con sceneggiatura più longeva. La soap opera di successo e popolare segue la vita dei residenti di Coronation Street in un quartiere operaio di Weatherfield, una città immaginaria da qualche parte nella Grande Manchester. La serie utilizza umorismo spensierato mescolato a commenti sociali e ha affrontato questioni come la povertà e gli abusi domestici. Lo spettacolo viene trasmesso, oltre al Regno Unito, in più paesi, come Stati Uniti, Canada e Australia. La serie è stata riconosciuta dal Guinness World Records come la soap opera televisiva più longeva e una delle serie TV più longeve di qualsiasi genere.

The Tonight Show (69 anni). È difficile da immaginare, ma questo talk show notturno risale al lontano 1954, con il conduttore originale Steve Allen che assumeva l’incarico di protagonista. Nel corso degli anni, lo spettacolo è stato condotto da alcuni dei migliori conduttori di talk show di sempre, tra cui Jack Parr, Johnny Carson, Jay Leno, Conan O’Brien e, più recentemente, Jimmy Fallon. Il Tonight Show ha contribuito a consolidare il formato del talk show a tarda notte ed è lo spettacolo di questo tipo più longevo della storia. Con 12.000 episodi allettanti al suo attivo, The Tonight Show è andato avanti, nonostante un calo degli ascolti durante il mandato di Fallon. Tutte le prove indicano che raggiungerà il suo settantesimo anniversario, un’impresa monumentale che lo consolida come uno dei programmi TV più longevi di sempre.

Guiding Light (72 anni). Con una durata totale di 72 anni (15 alla radio e 57 in TV) e l’incredibile cifra di 18.262 episodi, questo è stato lo show televisivo più longevo al mondo (e i creatori hanno persino ricevuto un Guinness World Record per questo). È stato finalmente cancellato dalla CBS nel 2009 dopo una corsa da record. Guiding Light durò così a lungo che iniziò ad essere trasmesso prima alla radio prima della creazione della televisione commerciale, e finì la sua corsa nell’alta definizione digitale. Contando gli anni della radio, Guiding Light è la risposta alla domanda su quale sia il programma televisivo più longevo. Come si può immaginare, molti membri del cast e scrittori diversi sono passati attraverso lo spettacolo, rendendo la trama non strettamente continua; tuttavia, lo spettacolo alla fine si concentrò su quattro famiglie principali (Bauer, Spaulding, Lewis e Cooper) e sui loro piani e complotti nella città di Springfield (nessuna relazione con la città dei Simpson). Il formato di Guiding Light ha contribuito a stabilire lo standard per molte soap opera a venire, con la creatrice Irna Phillips che ha anche creato As the World Turns e Another World e ha fatto da mentore ai creatori di altre soap influenti.

Impostazioni privacy