Russell Crowe e la sua passione svelata a Sanremo: perché ha scontentato tutti

Tra gli ospiti di Sanremo 2024, Russell Crowe ha confessato una sua passione sfrenata: nessuno se lo aspettava proprio. Scopriamo di cosa si tratta. 

Attore dal successo immenso, Russel Crowe è una star del cinema, tra le più famose in assoluto. Il divo di recente ha catalizzato l’attenzione in Italia, salendo sul palco del Festival di Sanremo, annoverandosi come uno degli ospiti preferiti di tutta la kermesse.

Di origini neozelandesi, l’attore è diventato un’icona a livello globale grazie alla sua partecipazione a film del calibro de “Gladiatore”. Dai set è passato negli ultimi anni agli studi di registrazione: Crowe si è appassionato di musica, fondando la sua band “The Gentleman Barbers”, con la quale era già salito sul palco dell’Ariston nel 2021. In questo 2024, il gruppo è tornato alla carica, catalizzando i riflettori del Festival e ha in programma una serie di esibizioni nel Bel Paese nelle prossime settimane (scopriamo la scaletta e ospiti della serata finale del Festival).

Russell Crowe e quella passione sfrenata: la confessione inaspettata

Russell Crowe, l'attore
Russell Crowe (Spraynews.it)

In Italia per la sua partecipazione al Festival di Sanremo (scopri qui un focus sulla co-conduttrice della terza serata della kermesse), Crowe è stato intervistato ai microfoni di RTL 102.5.

Durante l’ospitata l’attore ha confessato una sua passione sfrenata non così conosciuta: Crowe adora il calcio. La star ha fatto saltare il tappo dei tifosi della Roma, confessando di avere un debole per la Lazio.

Inoltre, ha un legame speciale con la Juve, essendo che Del Piero è un suo grande amico.

Sanremo 2024: Crowe e la gag su Travolta

Dopo la sua esibizione sul palco dell’Ariston con il gruppo, Crowe ha fatto una chiacchierata con Amadeus, durante la quale ha ironizzato sul Jhon Travolta e il retroscena del “Ballo del Qua Qua”, facendo un’espressione basita, come a dire: “Ma veramente?”

Non ben è chiaro se la battuta fosse riferita al siparietto imbarazzante messo in scena dalla Rai, oppure alla reazione di Travolta che dopo l’esibizione non ha voluto firmare la liberatoria per dare l’ok alla diffusione del video.

Malgrado questa incertezza, Amadeus ha dato il cinque al divo, quasi dando per scontato che stesse prendendo in giro Jhon. Ma sarà davvero stato così?

Impostazioni privacy