Sei ancora in tempo: con questi fiori l’aiuola si colorerà in tre giorni. Piantali entro fine maggio

A fine maggio puoi piantare dei fiori per colorare l’aiuola, cresceranno molto velocemente per darti molta soddisfazione.

Di solito, il momento migliore per vedere fiorire il proprio giardino è l’inizio della primavera avendo cura di seminare piante e fiori nei tempi giusti. In realtà, si è sempre in tempo per piantare dei fiori e abbellire l’ambiente con dei colori vivaci.

Infatti, puoi piantare dei fiori per colorare l’aiuola che crescono in pochissimo tempo. Quindi, anche se ormai siamo arrivati alla fine di maggio non ci sono problemi e puoi farlo lo stesso. Insomma, sei ancora in tempo!

Quindi, qui di seguito vedremo quali fiori crescono velocemente e quali è opportuno piantare in questo periodo per avere la soddisfazione di un’aiuola colorata e profumata.

Sei ancora in tempo: ecco i fiori da piantare nell’aiuola a fine maggio

Fiori di petunia
Petunia (Spraynews.it)

Anche per l’arrivo dell’estate, e soprattutto per l’arrivo dei mesi estivi, si può pensare a come trasformare il proprio giardino in un’oasi colorata. Il primo fiore a cui pensare è sicuramente la petunia. È un classico perché molto resistente e con una varietà di colori interessante. Il ciclo di fioritura è lungo e sanno adattarsi molto bene.

Il secondo fiore è la begonia. Anche questa è resistente e versatile. Puoi metterla in zone soleggiate oppure ombreggiate. I colori possono essere molto delicati, come il bianco o il rosa, ma anche intensi, come il rosso fuoco. Terreno ben drenato e innaffiature regolari, non c’è bisogno di tanto altro.

Andiamo avanti con la calendula. In linea con il sole dell’estate, questa pianta regala degli splendidi fiori gialli e arancioni. Fioritura lunga e un’adattabilità straordinaria. Non ha bisogno di manutenzione o grandi cure. Un aspetto fondamentale della calendula è essere un repellente naturale per gli insetti.

Ancora, si può piantare zinnie. Con i colori dal bianco al giallo, dall’arancione al rosso attirano gli insetti buoni come le coccinelle e le farfalle. Chi è alle prime armi troverà grande soddisfazione in questi fiori perché si adattano e crescono in qualsiasi condizione.

Infine, nominiamo il geranio. Questi grappoli di petali rosso, bianco, viola e rosa sono un classico dell’estate. Sono molto apprezzati perché sono resistenti e hanno una fioritura molto lunga. Anche i gerani respingono gli insetti e, nel frattempo, regalano un’atmosfera meravigliosa al giardino o al terrazzo, ovunque si mettano.

Questi sono 5 tipi di fiori che si possono piantare a fine maggio e che cresceranno in appena due o tre giorni. Se desideri avere un giardino colorato per l’estate, adesso sai cosa e come fare.

Impostazioni privacy