Batteria scarica, muovendo questa levetta l’auto ripartirà al primo colpo

Batteria della macchina scarica, se muovi questa levetta l’auto ripartirà in un batter d’occhio, un trucco per  risolvere il problema velocemente.

 

La batteria della macchina è uno strumento responsabile dell’accumulo e della conservazione di energia elettrica e rilasciata nel tempo. La batteria, si occupa dunque di fornire energia continua all’auto, tuttavia è in grado anche di accumularla. Per questa ragione, le batterie non si scaricano in breve tempo. Quando si scarica la macchina, non parte il motorino d’avviamento, infatti stenta a girare o non risponde affatto, nonostante il cruscotto risulti normalmente acceso. In alcuni casi anche il quadro degli strumenti potrebbe non accendersi. Potrebbe accadere che la batteria si scarichi da un momento all’altro, tuttavia ci sono alcuni segnali che potrebbero essere un campanello d’allarme, come ad esempio la difficoltà di accensione, la debolezza dei fari o dei rumori simili a degli scoppiettii nella marmitta. Inoltre nelle macchine di ultima generazione, dovrebbe comparire anche la spia che indica che la batteria è da sostituire. È possibile inoltre verificare lo stato della batteria controllando periodicamente l’auto.

Batteria della macchina scarica, cosa fare

Batteria scarica, l'auto ripartirà al primo colpo
Batteria scarica, risolvi muovendo questa levetta- (Spraynews.it)

La batteria dell’auto scarica, è sicuramente un problema è un dispendio di tempo e denaro, alcune volte infatti la batteria potrebbe lasciarci proprio in un momento in cui abbiamo bisogno della macchina. In alcune circostanze, potrebbe rappresentare un vero e proprio dramma. Nella maggior parte dei casi, quando la batteria si scarica, si pensa automaticamente ai cavetti, questo infatti è il modo più tradizionale per ricaricarla e cercare di far partire la macchina, almeno provvisoriamente. Non sempre però si hanno i cavi a disposizione e un’altra vettura da cui poter assorbire l’energia. Un altro metodo per provare a far partire la macchina, è quello di spingerla. Anche in questo caso, bisognerà chiedere aiuto a qualcuno, tuttavia esiste anche un altro metodo per farla ripartire.

Batteria dell’auto scarica, come risolvere senza i cavi

Esiste un trucco che possiamo mettere in pratica se non abbiamo i cavi a disposizione, e se non c’è nessuno ad aiutarci, si tratta di usare i fari. Dovremmo infatti servirci della levetta o del pulsante con cui vengono azionati i fari. Anche se potrebbe sembrare bizzarro, in realtà il tutto ha una spiegazione logica. Nel momento in cui si mette in moto la vettura, e giriamo la chiave in una volta, la batteria potrebbe scaricarsi del tutto, ma se giriamo la chiave quanto basta per far accendere il quadro, il meccanismo elettrico entrerà in azione gradualmente. A questo punto possiamo attivare la leva dei fari, la quale sarà in grado di conferire un impulso elettrico chiamato ripartenza.

Impostazioni privacy