Bollette, novità in arrivo: come avere uno sconto garantito di 80 euro

Bollette, novità in arrivo: scopri come avere uno sconto garantito di 80 euro, una carezza di non poco conto nelle tasche delle famiglie italiane.

Sostenere le spese per molte famiglie italiane è veramente difficile, un esborso notevole di somme. Non sempre è possibile ricavare il tutto dagli stipendi che vengono percepiti. Nello specifico, questo disagio lo si è avvertito nel 2023 dove, a causa del carovita, i prezzi sono aumentati. Lievitati in alcuni casi specifici mentre a farne le spese sono gli stipendi, il cui importo non è assolutamente aumentato.

Quando bisogna affrontare le spese mensili e/o periodiche una grossa fetta è destinata alle bollette; le utenze infatti che sono luce, acqua, gas sono particolarmente onerose. Ecco perché il Governo sta cercando di trovare un piano per alleviare le sorti delle famiglie italiane dando un aiuto in termini di bonus e quindi un risparmio sul costo della bolletta.

Bollette, scopri come ottenere lo sconto

Euro banconote
Come ottenere lo sconto (Spraynews.it)

Per fronteggiare quindi questa situazione alquanto delicata, come già accennato, sono state adottate delle misure atte ad alleviare le condizioni precarie delle famiglie italiane. Una di queste riguarda proprio le bollette, è stata posta in essere l’asta delle bollette. Quello che forse non tutti sanno è che così facendo si prevede un’assegnazione generale sul territorio italiano.

Il paese infatti è stato diviso in 26 lotti e resi oggetti di una gara alla quale hanno preso parte sette operatori: Enel ad esempio ha ceduto 4 milioni di clienti in tutela soprattutto al sud in seguito alla suddivisione dei lotti ma ne ha guadagnati 1,4 milioni. Hera è il fornitore dell’Emilia Romagna ma ha ceduto clienti a Enel, anche in questo caso il numero di lotti ottenuto è quello massimo, 7: il confronto è assolutamente positivo in quanto sotto i 40.000 clienti andati e 1.365.000 ottenuti.

Edison si è aggiudicata quattro lotti in città quali Bari, Frosinone, Latina, Catania Pisa,  Pistoia, Prato e Siena quindi un po’ sparsi in tutta Italia. Ilumia invece ha tre lotti, ottenendo nuovi clienti a Torino, Varese come Firenze. A24 si è ancorata nelle zone del centro sud. Due lotti per Iran che ha guadagnato 340.000 clienti e infine Eon ha ricevuto un lotto al nord con Imperia, Lecco, Monza Brianza, Savona.

Cosa accadrà?

Per chi non lo sapesse, il 06 febbraio è stato annunciato l’esito dell’asta che ha determinato agli aggiudicatori del servizio una tutela graduale. Lo scopo è quello di agevolare la transizione senza creare troppi intoppi verso la completa liberalizzazione mercati energetici. Un modo per offrire tutte le possibilità di scelta nonché quelli di valutare il gestore di riferimento in base alla soluzione ritenuta la più conveniente.

Impostazioni privacy