Chiave spezzata nella serratura? Con questi trucchi la rimuovi subito, senza fabbro

Se per caso ti si è spezzata la chiave nella serratura e non sai proprio come fare, con questi metodi potresti riuscire a toglierla.

Alle volte ci sono dei giorni in cui tutto sembra andare al meglio e, come per compensare, ci sono invece altre volte in cui bisogna affrontare delle sfortune che si sarebbero tranquillamente volute evitare, ma non sempre può andare tutto come si desidererebbe.

Una delle situazioni peggiori, ma anche più inaspettate e che non si tengono in conto, è quella di ritrovarsi con la chiave spezzata all’interno di una serratura, che si tratti della chiave di un armadio, di un lucchetto o di una valigia per esempio.

Magari in un momento in cui si è particolarmente di fretta e bisogna andare velocemente al lavoro o a un appuntamento, o magari semplicemente durante un giorno, si tratta pur sempre di un imprevisto che può essere in agguato dietro l’angolo in ogni momento.

Ecco tre metodi per rimuovere una chiave spezzata dalla serratura

Se ci si ritrova con una chiave spezzata nella serratura, la prima cosa che viene da fare è chiamare un fabbro, ma ci possono essere situazioni in cui serva molto più tempo del previsto affinché arrivi, oppure non si abbia il cellulare e non si possa fare nulla. Per evitare di rimanere con la chiave dentro la porta e di non poter fare niente è bene conoscere alcuni metodi che potrebbero aiutare a risolvere il problema e almeno a estrarre la chiave spezzata.

chiavi spezzata cosa fare
Cosa fare se la chiave resta spezzata nella serratura (spraynews.it)
  • Utilizzare una calamita: se si avesse in casa una calamita abbastanza potente da riuscire a portare con sé il peso di una chiave, si può la si può utilizzare per estrarre la chiave spezzata, e basterà posizionarla davanti a essa e aspettare che si “agganci” e poi sfilarla lentamente
  • Utilizzare le pinzette: l’ideale sarebbe spruzzare un po’ di olio di oliva all’interno della serratura e utilizzare le pinzette, come quelle per le sopracciglia, per riuscire a estrarre la chiave, anche se potrebbe essere difficile afferrarla saldamente
  • Utilizzare un uncinetto: anche un ago o un filo di ferro curvato possono andare bene, e con essi si può cercare di agganciare in uno dei denti della chiave e tirarla piano verso l’esterno senza però farla ruotare

Questi metodi non possono essere applicati se la chiave non sporge neanche un po della serratura o se si tratta di una porta di casa blindata.

Impostazioni privacy