Colazione con fette biscottate? C’è una cosa importante che bisogna sapere

Colazione con le fette biscottate: scopri se si tratta davvero di una buona scelta, tutto ciò di importante che devi tenere a mente.

La colazione, è uno dei pasti più importanti della giornata, le linee guida infatti consigliano di non saltarla mai, tuttavia molte persone a causa del poco tempo e della fretta, talvolta tendono a non fare colazione o a bere semplicemente un caffè al volo. Di prima mattina, il nostro corpo avrebbe bisogno di fermarsi un momento e fare un’ottima colazione. Diversi studi hanno riscontrato che la prima colazione, sia in grado a risvegliare il metabolismo fornendo al nostro corpo un’adeguata dose di energia.

Mangiare di più al mattino inoltre, è consigliato, in quanto andando avanti con la giornata, il metabolismo rallenta, la cena dovrebbe infatti essere uno dei pasti più leggeri. Bisogna inoltre tenere a mente che al mattino la digestione sarà molto più veloce, sarebbe importante che in questo pasto fossero presenti tutte le componenti nutrizionali di cui abbiamo bisogno, come carboidrati complessi, grassi e proteine. Dovrebbe dunque essere completa e saziante, un altro aspetto importante è che la colazione sia varia e non ripetitiva.

Colazione con le fette biscottate, scopri se è la scelta migliore

Fette biscottate, bisogna sapere una cosa
Colazione con fette biscottate- (spraynews.it)

La colazione può essere sia dolce che salata, tra i cibi da prediligere, ci sarebbero lo yogurt e i cereali in fiocchi integrali, il pane integrale, della marmellata, della frutta secca e un frutto fresco di stagione. Un’altra idea perfetta per una colazione sana, è quella di preparare un porridge a cui aggiungere del cioccolato fondente o della frutta fresca o secca. Nel caso in cui si preferisca una colazione salata, possiamo optare con delle fette di pane integrale, della ricotta di solo siero, dei pomodorini, della frutta secca, dell’humus di ceci, dell’avocado, del salmone affumicato o delle uova. È dunque possibile comporre diversi tipi di prima colazione. Oltre a scegliere questi alimenti,  possiamo associarli anche a del caffè, del tea, e ad una spremuta di frutta fresca.

Molte persone scelgono di fare la prima colazione con le fette biscottate, si tratta di un alimento preparato con la farina dalla consistenza croccante. A differenza dei classici i biscotti, non contengono burro e dunque sono considerate più sane e meno caloriche. Per questo aspetto tuttavia paragonate ad una fetta di pane contengono più calorie, potrebbero inoltre avere la presenza di altri ingredienti e zucchero. Purtroppo le fette biscottate però, non sono l’ingrediente migliore da portare a tavola per colazione.

Fette biscottate a colazione, i consigli

Le fette biscottate sono un alimento molto calorico, ricco di grassi solitamente preparate con farine raffinate e olio di palma. La maggior parte delle fette biscottate, sono ricche di carboidrati e povere di fibre, contengono abbastanza grassi, ed una discreta quantità di proteine. Mangiare le fette biscottate quotidianamente, e per svariato tempo, potrebbe aumentare il rischio di contrarre diverse patologie, come ad esempio il diabete causato dall’eccesso di zuccheri e di grassi o l’aumento del colesterolo causato dagli stessi fattori.

Chi non vuole rinunciare alle fette biscottate, può sceglierle nella propria colazione, alternandole magari ad altre, può comunque leggere le etichette e scegliere quelle più sane. Da prediligere, sarebbero le fette biscottate con un apporto di zuccheri ridotto, realizzati con zuccheri naturali e farine poco raffinate. Meglio acquistare delle fette biscottate con farine di cereali o integrali e controllare anche la tipologia di olio utilizzato, meglio prediligere un prodotto che non introduce affatto l’olio tra gli ingredienti.

Impostazioni privacy