Colto da un malore in casa: Edoardo muore a soli 31 anni

Un giovane di 31 anni è morto nella serata di venerdì dopo essere stato colto da un malore nella sua abitazione di Bologna: inutili i soccorsi.

Stroncato da un improvviso malore mentre si trovava all’interno della sua abitazione. Così se n’è andato un ragazzo di soli 31 anni, che lavorava come ingegnere biomedico: la tragedia si è consumata nella serata di venerdì a Bologna.

Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi, per il giovane non è stato possibile far altro che appurarne il decesso. Secondo quanto appurato, il 31enne sarebbe stato colto da un infarto che non gli ha lasciato alcuno scampo. Il giovane lascia la moglie con la quale era convolato a nozze solo qualche mese fa.

Bologna, malore improvviso in casa: muore ingegnere biomedico di 31 anni

Ambulanza
Ambulanza (Spraynews.it)

Due comunità in lutto quelle di Polverigi e Osimo, entrambi centri della provincia di Ancona, per la morte improvvisa di Edoardo Ferrara, ingegnere biomedico di 31 anni deceduto nella serata di venerdì, 23 febbraio, a Bologna.

Edoardo, originario di Polverigi, ma da tempo residente nel capoluogo emiliano per lavoro, secondo quanto riferisce la redazione de Il Resto del Carlino, si trovava in casa, quando si è sentito male ed è crollato al suolo.

Lanciato l’allarme, sul posto è intervenuta l’equipe medica del 118. Purtroppo i sanitari non hanno potuto far nulle per il 31enne: alla fine è stato possibile solo dichiararne la morte che sarebbe sopraggiunta per un malore, probabilmente un infarto fulminante.

Si era sposato solo pochi mesi fa

Constatato il decesso, l’autorità giudiziaria non ha stabilito ulteriori esami sulla salma ed ha firmato il nullaosta per la restituzione ai familiari che potranno procedere con le esequie, già fissate: i funerali si terranno martedì pomeriggio nella chiesa Sant’Antonio Martire di Polverigi. La salma verrà poi tumulata nel cimitero del comune in provincia di Ancona, dove Edoardo era nato e cresciuto prima di trasferirsi.

Diffusasi rapidamente la notizia, sono stati tanti i messaggi di cordoglio per i familiari del 31enne che lascia i genitori, il fratello, la sorella e la moglie Giada con cui si era sposato pochi mesi fa, a settembre dello scorso anno.

Impostazioni privacy