Cristiano Ronaldo è l’idolo del calcio moderno eppure nessuno ha mai notato un dettaglio delle sue mani

Sono pochissime le persone che hanno notato un dettaglio delle mani di Ronaldo. La sua ricerca della perfezione cozza con un difetto.

Tutti lo conoscono e sanno quanto sia riuscito a vincere a livello internazionale, visto il grande talento che possiede nel modo di saper giocare a calcio. Il classe ’85 portoghese è noto in tutto il mondo e, al momento, ha deciso di allontanarsi dai club europei per poter intraprendere la parte finale della sua carriera negli Emirati Arabi.

Ovunque vada, Cristiano Ronaldo riesce a farsi conoscere per il campione che è in campo, date le sue splendide giocate e dei goal a dir poco sensazionali. In molti sanno anche il suo perpetuo interesse per l’aspetto fisico, visto che effettua diverse attività per potersi mantenere in forma e per curare, al massimo, il suo viso. In effetti, vi sono diverse fotografie in rete che lo immortalano da giovane, periodo in cui non sembrava proprio così affascinante com’è ora.

La sua è una ricerca della perfezione in maniera quasi ossessiva e, nella maggior parte dei casi, è anche riuscito a raggiungerla nel modo migliore. Eppure, possiede una piccola problematica fisica che in pochi conoscono e che va a cozzare con questa sua ricerca. Risiede nella zona delle mani, ma in pochi la conoscono e sanno cosa abbia di preciso.

Ronaldo e le mani molto particolari

Nelle varie fotografie che girano in rete e che mettono in mostra le mani di Ronaldo si può ben notare un dettaglio che in pochi avevano percepito. Si trova sulle sue mani e non è facilissimo da comprendere, a meno che non si è esperti in materia medica. Diverse persone, però, da tempo hanno sempre visto il campione con le unghie delle mani tagliate moltissimo e si sono chieste il perché di questo aspetto.

Ronaldo malattia
Il problema alle unghie di Ronaldo (Ansa) – Spraynews.it

La risposta risiede in una malattia che Ronaldo (resosi di recente responsabile di un gesto che in Arabia Saudita sarebbe vietato) possiede, e che si chiama onicofagia, nota a moltissime persone nel mondo. Fondamentalmente, si tratta di quando una persona è abituata a rosicchiare con i suoi denti il bordo delle unghie, fino ad arrivare alla pelle.

Si tratta di un disturbo definito come compulsivo e che caratterizza alcuni momenti maggiormente stressanti nella vita di una persona. Noia, nervosismo e stress possono essere il sintomo di un disagio profondo e che caratterizza gli attacchi d’ansia. L’onicofagia nasce in ogni età e può arrivare a disturbare le persone anche in età adulta, proprio come sta succedendo a Ronaldo.

Impostazioni privacy