Crollano i prezzi dei biglietti aerei, ecco le tratte

Gennaio è il momento giusto per prenotare voli aerei e risparmiare denaro, soprattutto per quanto riguarda i voli nazionali

Il desiderio di esplorare il mondo può spesso essere frenato dal costo dei biglietti aerei, ma con le giuste strategie, è possibile rendere i viaggi più accessibili senza compromettere l’esperienza. In questa guida dettagliata, esploreremo approfonditamente diverse tattiche, trucchi e consigli che ti permetteranno di ottimizzare le spese di viaggio, aprendo la porta a un’avventura più economica e altrettanto soddisfacente.

1. Massima Flessibilità con le Date di Viaggio
La chiave per risparmiare sui biglietti aerei è la flessibilità delle date. Utilizza strumenti di ricerca avanzati che ti consentono di esplorare i prezzi in date flessibili, permettendoti di individuare i giorni più convenienti per volare e risparmiare notevolmente.

2. Pianificazione: Anticipo vs. Last Minute
Mentre la prenotazione anticipata solitamente offre tariffe più convenienti, esplorare l’opzione last minute può portare a offerte sorprendenti. Sperimenta con entrambe le opzioni per osservare come i prezzi variano per la tua destinazione specifica.

3. Sfrutta al Massimo i Motori di Ricerca
Sfrutta appieno i motori di ricerca dedicati ai voli come Google Flights, Skyscanner, Kayak e Momondo. Questi strumenti ti permettono di confrontare rapidamente i prezzi di diverse compagnie aeree e agenzie di viaggio. Iscriviti alle notifiche per rimanere aggiornato sui cambiamenti di prezzo.

4. Creatività con Rotte e Scali
Pensa fuori dagli schemi quando si tratta di rotte e scali. Esplora opzioni di volo alternative e considera itinerari con scali meno diretti. A volte, accettare uno scalo può tradursi in risparmi significativi.

5. Evita Tariffe Nascoste
Presta attenzione alle tariffe nascoste. Alcune compagnie aeree potrebbero pubblicizzare prezzi bassi, ma controlla attentamente cosa è incluso nella tariffa e se ci sono costi aggiuntivi per servizi come il bagaglio o la scelta del posto.

6. Offerte, Promozioni e Codici Sconto
Monitora regolarmente le promozioni offerte dalle compagnie aeree e dalle agenzie di viaggio. Iscriviti alle newsletter e cerca codici sconto disponibili per ottenere ulteriori risparmi sui tuoi biglietti aerei.

7. Viaggi Fuori Stagione
La bassa stagione è il momento ideale per risparmiare. Evita le vacanze scolastiche e i periodi di punta turistica, quando i prezzi dei voli tendono ad aumentare.

8. Fedeltà e Carte di Credito Vantaggiose
Partecipa ai programmi fedeltà delle compagnie aeree e considera l’utilizzo di carte di credito che offrono vantaggi e accumulo di miglia. Questi programmi possono tradursi in sconti, upgrade gratuiti o persino biglietti gratuiti nel lungo periodo.

9. Check-in Online e Bagaglio a Mano
Ottimizza il tuo tempo e risparmia denaro effettuando il check-in online e viaggiando con un bagaglio a mano. Alcune compagnie offrono tariffe più basse per i passeggeri senza bagaglio registrato.

Seguendo attentamente queste strategie, diventerai un esperto nel risparmio sui biglietti aerei, trasformando i tuoi sogni di viaggio in realtà senza svuotare il portafoglio. Sii astuto, sii flessibile e approfitta delle migliori offerte per garantire viaggi indimenticabili.

Il crollo dei prezzi di questi giorni

Dopo le festività natalizie, quando tradizionalmente si osserva un calo nei costi dei viaggi, una recente scoperta ha sorpreso tutti: un calo impressionante del 92% nei prezzi dei biglietti aerei. Il calo dei prezzi dei biglietti aerei è diventato un fenomeno sempre più tangibile grazie agli sforzi delle compagnie low-cost, che stanno rendendo il viaggio aereo più accessibile per tutti. Tale situazione ha attirato l’attenzione dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Antitrust), che ha avviato un’indagine per esaminare più approfonditamente questa drastica diminuzione e comprendere se possano esserci pratiche commerciali scorrette sottostanti, come l’utilizzo di algoritmi dinamici. A sostegno di questa tendenza, la compagnia aerea Ryanair ha annunciato modifiche significative nelle sue rotte, introducendo nuove destinazioni e rimuovendone alcune.

un aereo ryanair
Immagine | pexels @wolfgangweiser – spraynews.it

I dettagli del confronto dei prezzi

Un’indagine condotta dal “Centro di formazione e ricerca sui consumi” ha rivelato una significativa diminuzione nei costi dei biglietti aerei rispetto al mese scorso. Ad esempio, consideriamo un volo di sola andata da Bologna a Palermo il 23 dicembre che, inizialmente, costava 358 euro. Oggi, per la stessa tratta il 10 febbraio, il prezzo è crollato a soli 31 euro, registrando un incredibile calo del 91,2%. Il confronto evidenzia una sostanziale riduzione nei costi dei biglietti aerei per molte tratte.  Negli ultimi mesi, le tariffe dei voli da e per Sicilia e Sardegna hanno subito aumenti considerevoli. Nonostante una riduzione dei costi del carburante durante le festività natalizie, i prezzi dei biglietti avevano raggiunto picchi del 1.260% in più rispetto a novembre 2023, superando i 300 euro a biglietto. Tra le principali variazioni:

Venezia-Cagliari: da 379 euro a 142 euro (-62,5%)
Bologna-Cagliari: da 358 euro a 62 euro (-82,7%)
Bologna-Palermo: da 353 euro a 31 euro (-91,2%)
Genova-Catania: da 340 euro a 103 euro (-69,7%)
Genova-Palermo: da 335 euro a 52 euro (-84,5%)
Venezia-Palermo: da 328 euro a 68 euro (-79,2%)

L’intricato scenario degli algoritmi e le preoccupazioni del consumatore

Il crollo repentino nei prezzi ha generato una serie di interrogativi. L’Antitrust sta ora esaminando gli algoritmi utilizzati dalle compagnie aeree per stabilire se siano stati implementati in modo scorretto, infliggendo un danno ai consumatori. Furio Truzzi, presidente onorario di Assoutenti, ha evidenziato che gli algoritmi hanno contribuito ai rialzi dei prezzi dei voli, con un aumento medio annuo del +37,8% nel 2023 e del +20% nel 2022. Si attendono con interesse i risultati dell’indagine, che potrebbero gettare luce sull’uso legittimo o scorretto di tali strumenti. L’argomento complesso degli algoritmi nelle tariffe aeree è sotto i riflettori, e l’indagine mira a rispondere alle crescenti preoccupazioni riguardo al loro impatto sulle spese di viaggio dei cittadini italiani.

Ryanair: nuove rotte e tagli strategici

1. Annuncio di Nuove Rotte Estive:
Con l’arrivo dell’estate, Ryanair ha annunciato l’introduzione di 48 nuove rotte, di cui sette saranno dedicate all’Italia. Gli aeroporti coinvolti includono nomi noti come Roma-Fiumicino, Bari, Pisa e Brindisi.

2. Rimozione Strategica di Alcune Tratte:
Insieme alle nuove aggiunte, ci sono state alcune eliminazioni strategiche. Ryanair ha rimosso le tratte Bergamo-Aqaba, Palermo-Treviso e Torino-Breslavia.

Con una previsione di crescita del 10% in Italia nel 2024, Ryanair guarda al futuro con ottimismo. Questa previsione incoraggiante arriva nonostante le sfide legate alla ridotta disponibilità di aeromobili, causate dai ritardi nelle consegne dei Boeing 737 Max. L’annuncio di Ryanair segue la sua decisione di eliminare le prenotazioni da alcune piattaforme web, tra cui Booking, Kiwi e Kayak.

In conclusione, sembra che un vento di cambiamento stia attraversando il settore dell’aviazione, rendendo i cieli più accessibili e offrendo opportunità emozionanti per gli amanti dei viaggi a prezzi convenienti. Che tu stia pianificando una fuga improvvisa o una vacanza programmata da tempo, queste nuove prospettive di viaggio potrebbero rendere il tuo sogno di volare più vicino che mai.

Può interessarti anche: Scopri un San Valentino romantico in Europa a prezzi incredibili”

Impostazioni privacy