Dove andare a carnevale con i bambini: gli eventi regione per regione

Alcuni degli eventi nella penisola dedicati interamente ai bambini in occasione del carnevale 2024: la lista regione per regione.

Se la maggior parte delle iniziative per festeggiare il Carnevale nella penisola invitano a partecipare qualsiasi tipo di pubblico, vi sono anche alcuni eventi che prevedono sfilate di carri e attività ricreative dedicate soprattutto ai più piccoli.

Se potrebbe risultare difficile scegliere tra il Carnevale di Fano, nelle Marche, e il Carnevale di Putignano, in Puglia, la penisola offre un ventaglio di possibilità per festeggiare al meglio questo momento dell’anno – grazie alle numerose tradizioni di ciascuna regione – sembra essere illimitato.

Il 13 febbraio in Piazza Sempione e presso la Biblioteca Ennio Flaiano, a Roma, si terrà il “Carnival Party“. Un altro evento dedicato ai bambini avrà luogo presso il Museo Civico di Zoologia, dove le “maschere bestiali” accoglieranno i loro piccoli visitatori per cimentarsi in una divertente avventura.

Carnevale, dove si svolgono gli eventi per bambini di regione in regione 

Dopo aver indicato alcune delle migliori feste di carnevale in Italia – per questo 2024 – vi è la necessità di indicare anche quali sono gli eventi in programma che saranno dedicati con maggior attenzione all’universo dei bambini.

Uno dei primi esempi, in tal senso, è rappresentato dalla città di Milano. Fino al 17 febbraio 2024 compreso, nel cuore della Lombardia, si festeggerà il carnevale ambrosiano. I più piccoli, accompagnati dalle loro famiglie, potranno scegliere di partecipare all’iniziativa Carnevale al Museo. Oppure decidere di prendere parte al Mercato dei Saltimbanchini che, in questi giorni, visiterà molte piazze della città.

I pupazzi di un carro di carnevale tra i palazzi
Sfilata di Carnevale in Piemonte (Spraynews.it)

Se non si è nelle vicinanze del capoluogo lombardo per poter entrare nel merito delle attività che caratterizzeranno il Milano Clown Festival, il Luna Park di Parco Sempione, oppure gli stand dove assaggiare le buonissime frappe croccanti, si può valutare l’idea di partecipare alle sfilate del Carnevale più antico del Piemonte.

A Santhià, come ogni anno, i festeggiamenti per il Carnevale coinvolgeranno il mondo dei più piccoli già a partire dalle principali attrazioni delle sfilate. Lunedì 12 febbraio, a partire dalle ore 15:30, avrà inizio il Gran Ballo dei Bambini. Con “magia, pazzia… e bolle di sapone” gli attori dell’evento coinvolgeranno i suoi partecipanti nei loro giochi.

L’ingresso al Gran Ballo è gratuito per i bambini, mentre avrà un costo di 5 euro per gli adulti che accompagneranno i più piccoli all’evento. Il Ballo – come si specifica nel volantino dedicato all’evento – si terrà presso il Palacarvé (Piazzale Kennedy).

Impostazioni privacy