E’ questa la città italiana preferita dai turisti: una sorpresa per tutti

C’è una città italiana al primo posto nelle classifiche come meta preferita dai turisti di tutto il mondo: scopriamo i numeri impressionanti nelle prenotazioni anche nei mesi invernali. 

In Italia c’è una città che sembra essere la meta preferita dai turisti provenienti da tutto il mondo. Una scoperta che lascia increduli in quanto nessuno avrebbe potuto immaginare questa realtà. Infatti non si tratta dei soliti luoghi che si possono immaginare ma di un posto che spesso viene sottovalutato ma che resta di grande fascino per vacanze da trascorrere in tutto il periodo dell’anno.

I dati sul turismo in Italia, nel periodo post Covid tornano ed essere molto incoraggianti. La pandemia ha inferto un duro colpo all’industria del turismo, ma la sua pronta ripresa negli ultimi due anni ha dimostrato la sua resilienza nonostante la crisi globale e l’aumento dei prezzi. Un recente studio ha evidenziato il successo del settore alberghiero, che continua a crescere nel periodo post-Covid.

Con dati inimmaginabili soprattutto qualche anno fa, quando tra chiusure e fallimenti di attività ricettive e para ricettive tutto sembrava potesse finire per l’economia del settore.

Il turismo cresce ancora in Italia

La città italiana preferita dai turisti
Lago di Como (Spraynews.it)

Alcune città considerate non di primo piano si distinguono per il numero di soggiorni registrati. Tanti i turisti che confermano di preferire l’Italia come meta preferita per trascorrere periodi di vacanza, soprattutto dagli Usa. Un recente rapporto, l’Italian Hotel Monitor redatto da Trademark Italia, ha evidenziato un netto miglioramento nel settore alberghiero italiano.

Infatti nel quarto trimestre del 2023 sono stati registrati significativi aumenti sia nell’occupazione delle camere (+2,6%) che nel prezzo medio per camera (+16,9%) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Questi dati si aggiungono a una serie di trimestri positivi che hanno segnato una ripresa significativa nel settore, con un aumento complessivo del 5,9% nell’occupazione delle camere e del 13,6% nel prezzo medio per camera rispetto al 2022.

Le città preferite dai turisti: c’è una sorpresa

Ci sono due classifiche da tenere in considerazione, quella dell’incremento dei turisti e quelli dei prezzi medi delle camere. Vediamoli insieme e scopriamo questa interessante sorpresa. Il rapporto rivela per l’appunto le città italiane che hanno registrato il maggior numero di soggiorni e quelle con il prezzo medio per camera più elevato nel 2023. Tra le città con un’occupazione delle camere superiore al 70%, spiccano Como (76,5%), Roma (76,3%), Milano (75,6%) e Firenze (75,3%), che hanno ottenuto risultati notevoli che richiamano quelli precedenti alla pandemia.

Per quanto riguarda i prezzi medi per camera, Venezia si è posizionata al primo posto con 234,13 euro, seguita da Milano (186,77 euro), Firenze (186,74 euro), Roma (166,47 euro) e Como (140,35 euro). Questi dati riflettono l’interesse continuo dei turisti internazionali, soprattutto americani, per l’Italia, e suggeriscono una forte ripresa economica nel settore turistico nonostante le sfide degli ultimi anni. Per ulteriori informazioni sul mondo del turismo in Italia potete guardare qui.

Impostazioni privacy