Estate 2024, è questa la meta europea migliore: in tanti stanno già prenotato

La migliore meta europea dove trascorrere la prossima estate è il Principato di Monaco: tantissime già le prenotazioni.

Tra le Alpi e il Mediterraneo, tra sogno e realtà, si erge un piccolo principato in cui passato e futuro si fondono in modo indissolubile, Monaco. Ed è proprio il Principato di Monaco una delle mete più richieste per la prossima estate, tanto da guadagnarsi il premio come Best European Destination 2024. Sono stati oltre un milione i viaggiatori provenienti da 172 Paesi ad aver votato Monaco come la migliore meta europea.

Best European Destination 2024: il Principato di Monaco vince il premio di migliore meta europea

porto del principato di monaco
Monaco è una delle migliori mete europee per la prossima estate – spraynews.it

Il Principato di Monaco offre un viaggio unico e indimenticabile in cui il mare e il riposo assumono un ruolo centrale. Noto nell’immaginario collettivo come un luogo di lusso, benessere e felicità, Monaco offre in realtà molto di più, dalle bellezze paesaggistiche, alla cultura, alle attività. Stato indipendente e sovrano situato ai piedi delle Alpi del Sud e bagnato dal Mediterraneo, il Principato di Monaco divide le sue frontiere con tre comuni francesi delle Alpi Marittime : La Turbie, Roquebrune-Cap-Martin, Cap d’Ail et Beausoleil.

Con i suoi 2,02 chilometri quadrati è, dopo la Città del Vaticano, il secondo Stato sovrano più piccolo al mondo. Monte Carlo, o Montecarlo, è la parte più centrale della città-Stato del Principato di Monaco ed è uno dei quattro quartieri principali. Il Principato di Monaco è diventato oggi una meta che combina attività all’aria aperta, gastronomia, cultura, lusso e relax.

Negli ultimi anni il Principato ha puntato sempre di più sul tema della sostenibilità ambientale, tema al quale è dedicato uno degli eventi più attesi dello Stato, il Festival Printemps des Arts di Montecarlo. Dal Gran Premio, al salone nautico, dal festival del circo al festival dell’arte e della musica, a Monaco in ogni periodo dell’anno si può assistere a importanti eventi mondani. Sul sito dedicato al turismo di Montecarlo è possibile rimanere aggiornati su tutti gli eventi in programma.

A Monaco il 20% del territorio è ricoperto da aree verdi, con giardini e parchi. Il resto del territorio è occupato dal casinò e dai grattacieli. Tra i parchi più celebri si annoverano il Giardino giapponese, affacciato sul lungomare del Larvotto. C’è poi il Percorso biodiversità nei Giardini Saint-Martin, il primo giardino pubblico dello Stati inaugurato nel 1816. Importanti anche il Percorso degli alberi monumentali e il Jardin Exotique sulle alture di Montecarlo.

Impostazioni privacy