Godersi il buon cibo di Natale senza ingrassare? Si può, ecco cosa tenere a mente

Scopri come godere del cibo di Natale senza temere la bilancia. Alcune dritte che potrebbero tornarti utili.

Quando si avvicina il Natale, l’emozione della festa si mescola sempre ad un po’ di ansia per tutti i piatti gustosi con i quali ci si dovrà confrontare.

Mantenere il pesoforma tra pranzi, cene e merende golose può infatti risultare davvero difficile. La buona notizia è che non è impossibile. A patto, però, di seguire alcune regole base che se concordate con la propria nutrizionista risulteranno ancor più efficaci.

Come godersi il cibo di Natale senza prendere peso

Se anche tu sei un’amante del Natale e di tutte le cose buone che possono gustare in questo periodo dell’anno, di sicuro starai già impazzendo al pensiero di come destreggiarti tra le tante portate di pranzi e cenoni e tra le offerte di cioccolate calde, panettoni, pandori e torroni. Per fortuna, però, ci sono delle regole basilari che i nutrizionisti considerano utili per non fare rinunce ed evitare al contempo di prendere peso. Delle dritte che, tra le altre cose, evitano di appesantire l’organismo. Una buona strategia oltre a quella di arrivare già preparati, potrebbe essere, ad esempio, quella di consumare pasti più leggeri tra un pranzo e una cena importanti. Questi potranno essere a base di proteine magre e verdure da condire sempre con dell’olio extra vergine d’oliva.

natale senza ingrassare
Natale senza ingrassare? È possibile: come fare (spraynews.it)

Quando si è in compagnia si può scegliere di mangiare poco di tutto, evitando bis e non esagerando con l’alcol. Il tutto ricordando che la miglior bevanda (che in questo caso è anche depurante) è sempre l’acqua. Se si hanno ospiti e restano molti avanzi si possono condividere in modo da avere qualcosa per uno o due pasti extra e nulla più. In questo modo, tornare a mangiare cibi più sani sarà molto più naturale e non peserà affatto. Ciò che conta è evitare digiuni o restrizioni troppo grandi perché oltre a far male all’organismo porterebbero ad un fame così incontrollabile da spingere a fare il pieno di calorie alla prima occasione. Il tutto appesantendo l’organismo e vanificando gli sforzi fatti. La scelta migliore, come ti suggerirà anche il tuo medico, è quella di mantenere sempre un buon equilibrio e mangiare bene senza arrivare a sentirsi troppo pieni.

Ovviamente, fare attività fisica sarebbe sempre consigliato. Dalle camminate alla corsa da fare al mattino presto, ogni scusa per muoversi aiuterà a bruciare calorie. Agendo in questo modo e chiedendo consigli strategici e studiati solo per te alla tua nutrizionista, il Natale risulterà molto più piacevole anche a tavola, regalandoti momenti unici da ricordare. E tutto senza la paura della bilancia.

Impostazioni privacy