Ho sperimentato queste patate croccanti: adesso me le chiedono tutti i giorni. Le preparo in 10 minuti

Le patatine fritte sono una vera bontà, ma possiamo preparare patate croccanti senza friggere, cuocendo in forno con pochi ingredienti.

Le patatine fritte piacciono a tutti, ma di certo non sono proprio salutari. Meglio optare per una scelta alternativa, cucinando delle patate croccanti e altrettanto buone senza dover friggere, ma usando il forno. A rendere super sfizioso questo piatto, oltre alle patate, ovviamente, ci sono pochi altri ingredienti salutari, come il rosmarino, la cipolla e un goccio di olio extravergine d’oliva.

Questa ricetta richiede poco tempo, si può preparare in ogni momento della giornata, ideale se si hanno ospiti in casa, magari da accompagnare come ottimo aperitivo, insieme a qualche cocktail fresco. Inoltre, piace sia alle persone adulte che ai più piccoli, per accontentare tutti quanti. Sono eccezionali da preparare per una festa. A proposito: Con 2 patate e in soli 5 minuti preparo delle focaccine spettacolari: tutti ti chiederanno il bis.

Come preparare le patate croccanti cotte in forno utilizzando pochi genuini ingredienti

Patate a sfoglia cotte in forno
Patate a sfoglia cotte in forno (Spraynews.it)

Anche chi sta seguendo una dieta può consumare queste patate, ovviamente senza esagerare, ma un piccolo sgarro ogni tanto è concesso. Il tempo di preparazione delle patate croccanti al rosmarino è di una decina di minuti, quello di cottura è di 25 minuti. In poco più di mezz’ora riusciamo a creare un piatto sfizioso per tutti i palati. Quali ingredienti ci occorrono?

Patate grandi – 2

Formaggio grattugiato light – 50 g

Olio extravergine di oliva – 3 cucchiai

Cipolla in polvere (o se vogliamo possiamo tritarla noi) – mezzo cucchiaino

Rosmarino

Aperitivo originale e sfizioso con le patate croccanti, per dare il benvenuto agli ospiti

Laviamo con cure a poi tagliamo le patate a metà, senza sbucciarle, dopodiché le affettiamo a fette fine, riponendole in una scodella capiente. Aggiungiamo l’olio EVO, la cipolla in polvere e un po’ di rosmarino tritato. Infine, aggiungiamo il formaggio grattugiato e poi mescoliamo tutti gli ingredienti per bene. A questo punto, facciamo dei gruppi di 7/8 fette di patate.

Mettiamole le fette l’una sull’altra, creando delle torri di 7/8 fette ciascuna. Adagiamo ogni torre su una teglia foderata con carta da forno, dopodiché mettiamo in forno per 25 minuti a una temperatura di 200 gradi. Trascorso il tempo tiriamo le patate fuori dal forno, lasciamole raffreddare per qualche minuto e poi serviamo in tavola. Possiamo decorare anche con qualche foglia di basilico.

Come abbiamo visto, la ricetta è semplicissima e molto sbrigativa. Si può anche improvvisare. Altra ricetta ottima con le le patate al forno fatte così: non avanza mai nulla quando le cucino. E ancora, Crocché di patate, per la prima volta li ho preparati così: non ne è avanzato uno.

Impostazioni privacy