I fantastici 5, è arrivata la nuova serie con Raoul Bova: quante puntate sono e chi c’è nel cast

È iniziata la nuova serie con Raoul Bova, I Fantastici 5 si prende la scena su Canale 5 e piace al pubblico. Ecco com’è andata e che dice il pubblico.

È andata in onda la prima puntata della nuova serie televisiva con protagonista Raoul Bova. L’attore cambia radicalmente ruolo rispetto alle vesti sacre di Dan Matteo nella storica fiction di Rai 1 per mettersi la tuta e il cronometro al posto e trasformarsi in un allenatore sportivo.

Si chiama I Fantastici 5 la serie che ha avuto il via mercoledì 17 gennaio sulla rete ammiraglia di Mediaset. Saranno 8 gli episodi in tutto della prima stagione, da 50 minuti; con i primi due episodi già archiviati, restano ancora altri 3 appuntamenti. La serie nasce da un’idea di Massimo Gramellini che ha spiegato com’è nato tutto: “Con Luca Bernabei ci siamo chiesti perché gli atleti disabili parlano così profondamente a tutti noi“, una semplice domanda che ha dato il via alle diverse storie che si raccontano nella fiction.

I fantastici 5, le storie dei personaggi

i fantastici 5 cast
Una scena della serie I Fantastici 5 (SprayNews.it)

Quattro giovani atleti disabili guidati verso il superamento dei propri limiti fisici dalla guida dell’allenatore Riccardo, Raoul Bova appunto. Una finzione che rispecchia però anche parte della realtà. Bova atleta professionista lo è stato (è stato nuotatore e anche istruttore prima delle carriera da attore, ndr) ed è il volto più più noto di un cast fatto di giovanissimi: Chiara Bordi, che è Laura, e vive le sue passioni con una protesi alla gamba, proprio come il suo personaggio; Vittorio Magazzu è un Christina velocista in carrozzina; Fiorenza D’Antonio è Marzia, ragazza scontrosa e solitaria che peggiora caratterialmente dopo l’incidente che l’ha resa ceca; infine, Enea Barozzi alias Ella, giovanissimo attore che qui interpreta un celebroleso con difficoltà di movimento.

Il primo approccio con la serie sembra essere piaciuto al pubblico che premia la serie con uno share del 17,5% che gli permette di vincere la gara di ascolti del prime time -c’è da sottolineare però anche vera concorrenza non c’era. Su Rai 1 andava in onda Mio fratello rincorre i dinosauri, pellicola con Gassman già più volte trasmessa. Resta da vedere, quindi, come andranno i prossimi appuntamenti per capire realmente quanto piace e se eventualmente c’è uno spiraglio per il rinnovo del progetto.

I commenti social e la critica

A conferma del già affetto da parte del pubblico ci sono i commenti social che mettono in risalto i lati positivi della serie. Un po’ meno dolce è la critica; a fronte di un prodotto che sembra piacere, secondo una parte della critica I Fantastici 5 non convince del tutto. Progetto nobile, ma tutto il resto un po’ meno: dalla scenografia ai dialoghi, passando per l’assenza di una colonna sonora che lasci il segno.

Tutto è ancora da decidere, si diceva, certo però che in un’epoca in cui ormai si spende di più nella produzione di prodotti seriali di qualità che in film, la Mediaset sembra confermare di non volersi buttare troppo nel settore e andare sul sicuro.

Impostazioni privacy