I piccioni e gli altri uccelli sul balcone sono un problema? Non solo candeggina, ecco tutti i rimedi possibili

La candeggina a volte non si rivela nemmeno utile: ma ci sono comunque molti rimedi per mandare via piccioni e altri volatili che infestano i balconi.

Per allontanare i piccioni senza nuocere loro, è possibile adottare alcune strategie non nocive: spesso questi vengono attratti da quella che in realtà è una nostra “distrazione”. Quanti di noi, involontariamente, lasciano residui di cibo su finestre e balconi, magari spazzandoli via con una scopa? Si tratta di un’attrattiva non indifferente non solo per i piccioni, ma anche per molti altri uccelli.

Inoltre, è utile bloccare l’accesso a zone nascoste o protette dove potrebbero nidificare, considerando sempre che l’installazione di spaventapasseri, dispositivi acustici o visivi che disturbano i piccioni senza ferirli praticamente non servono a nulla. Potreste ricorrere a reti protettive o barriere fisiche per impedire loro l’accesso, oppure a rimedi più naturali.

La candeggina spesso non basta per cacciare i piccioni

no candeggina contro i piccioni
La candeggina spesso non basta per cacciare i piccioni (Spraynews.it)

È importante evitare l’uso di sostanze nocive o trappole che possano causare danni ai piccioni o all’ambiente, oltre a pensare a soluzioni a lungo termine, una delle quali sicuramente non può essere quella di utilizzare la candeggina ogni volta. Altro rimedio spesso insufficiente risulta essere l’aglio, mentre sicuramente anche in passato vi abbiamo parlato di rimedi più efficaci.

Attenzione, la candeggina può servire, così come magari servono le palline di naftalina, ma si tratta innanzitutto di soluzioni provvisorie, per cui sparito l’odore  i piccioni e non solo loro saranno di nuovo lì a disturbarvi, e inoltre sono prodotti inquinanti. Insomma, per cacciare i piccioni non possiamo fare un danno all’ambiente.

Che odore odiano i piccioni o altri uccelli

odore odiato dai piccioni
Che odore odiano i piccioni o altri uccelli (Spraynews.it)

Il problema dei piccioni sul balcone è innanzitutto igienico: questi volatili, come molti altri uccelli, possono rappresentare un rischio per la salute umana, in quanto possono trasmettere diversi agenti patogeni. I piccioni in particolare poi possono portare a problemi di salute ambientale, come la diffusione di zecche, pulci, cimici e acari. Allora, vediamo cosa fare.

Oli essenziali con odori sgraditi ai piccioni possono essere conservati in contenitori esterni per tenere lontani gli uccelli, anche di altre tipologia, mentre utilizzare spezie come il pepe o la cannella è quanto di più naturale possa esistere per mandare via i piccioni. Una valida alternativa è coltivare piante aromatiche come il peperoncino, un dissuasore davvero importante.

Uno spray naturale per allontanare i piccioni dal tuo balcone

spray contro i piccioni
Uno spray naturale per allontanare i piccioni dal tuo balcone (Spraynews.it)

Assodato che la candeggina è nociva e che esistono diversi rimedi naturali per allontanare i piccioni dal nostro balcone, realizzare uno spray domestico che scacci via i volatili è molto semplice, basta saper scegliere gli elementi utili e ricordarsi appunto che candeggina, naftalina e altri prodotti possono essere nocivi per la nostra salute. In commercio, esistono diversi spray contro i piccioni, ma hanno due limiti.

Al di là del costo – uno spray naturale e domestico ci farà sempre risparmiare – l’altro limite è appunto la presenza di sostanze nocive, anche tossiche. Basta sciogliere le spezie che spaventano i piccioni in acqua e con uno spruzzino spargere il composto sul balcone. Altri rimedi naturali, che vengono venduti in negozi specializzati, sono l’olio di canfora e il gel ottico, composto da una luce ultravioletta e da un gel naturale.

Impostazioni privacy