Il mio giardino era invaso dalle lumache: con questi sei trucchi ho risolto il problema

Nel mio giardino c’erano lumache ovunque, ma ho risolto il problema con dei trucchi davvero di facile applicazione ed ecco quali.

Avere un bel giardino è qualcosa di stimolante e di appagante, soprattutto quando arriva la bella stagione e si colora con molti colori diversi. Avere piante e fiori di cui prendersi cura è gratificante se si fa nel modo giusto e si assiste alla fioritura corretta. Ma c’è un grande inconveniente.

Questo risiede nella presenza delle lumache. Il mio giardino era invaso dalle lumache e per fortuna sono riuscita a risolvere il problema perché altrimenti sarei impazzita. Le lumache riescono in brevissimo tempo, nonostante siano lente, a rovinare foglie e fiori delle piante.

Ci sono sei modi che ho trovato molto efficaci per combatterle e per liberarmene una volta per tutte. Adesso il mio giardino è libero, anche quando piove ed è il momento in cui dovrebbero essere più presenti.

Il mio giardino era invaso dalle lumache: ecco come ho risolto

Primo piano di una lumaca
Lumaca (Spraynews.it)

Inizialmente ho provato con il prendere le lumache ad una ad una, perché ovviamente non volevo far loro del male, e le ho spostate molto lontane dal mio giardino. Così avevo la speranza di non vederle tornare, ma che si incamminassero altrove.

Poi, ho anche provato a mettere degli ostacoli come gusci di uovo, legno oppure ghiaia in modo tale da impedire loro il riuscire ad arrampicarsi sulla pianta. Inoltre, ho cercato di innaffiare le piante al mattino in modo tale da non creare l’habitat ideale alla sera per loro.

Mi hanno detto che per impedire di averle nel giardino bisognerebbe creare un ambiente ideale alla presenza dei ricci e dei merli. Questi animali sono ghiotti di lumache, quindi si terranno alla larga una volta avvertita la minaccia.

Una mia amica spruzza acqua con aglio sulle foglie delle sue piante e non ha nemmeno una lumaca in giardino. Molto efficace, ma io odio l’odore dell’aglio e della cipolla, quindi non userei mai questo metodo.

Invece, ho optato per mettere, accanto a quelle che già avevo, alcune piante aromatiche. Le lumache odiano gli odori forti. E poi, ho pensato di circondarmi di specie che le lumache non sopportano, come la calendula, la lavanda e le viole. Vedo che funziona perché ormai il mio giardino è completamente libero.

Per alcuni possono essere anche simpatiche da vedere, ma io personalmente preferisco proteggere le mie piante perché ci metto ogni giorno tanto impegno e dedizione per farle stare in salute e farle crescere al meglio.

Impostazioni privacy