Il vecchio tagliere torna come nuovo se usi il ferro da stiro: basta solo fare questo passaggio

Il tuo tagliere preferito si è ormai rovinato e vorresti buttarlo? Non farlo! Ti basta un ferro da stiro per farlo tornare come nuovo.

Come faremmo senza taglieri? Chi ama cucinare sa bene quanto questo piccolo oggetto apparentemente di poco conto è fondamentale. Non potremmo nemmeno immaginare di poter completare i nostri piatti preferiti, quelli che la nostra famiglia ama tanto e ci chiede sempre, senza un bel tagliere a supportarci. Affettare le verdure, carote alla julienne, zucchine, melanzane, peperoni per un ottimo aperitivo, fette di pane sottili per bruschette deliziose, carne, pesce e qualsiasi altra cosa abbia bisogno di un’affettata come si deve. Con i coltelli giusti, il tagliere è il vostro migliore amico in cucina.

E c’è quel tagliere che è sempre stato il tuo preferito, di cui non vorresti mai liberarti, che non riesce a buttare anche se è tutto rovinato. Tutti ti dicono di buttarlo, di lasciarlo andare, ma hai paura che non troverai mai un altro tagliere perfetto come quello. Che fare? Semplice! Non devi buttarlo, ti basta un ferro da stiro e tornerà esattamente come quando lo hai comprato la prima volta.

Con un ferro da stiro il tuo tagliere preferito tornerà ad essere nuovo di zecca: provare per credere

Ti sembrerà assurdo e non ci crederai, finché non proverai davvero a mettere in pratica questo trucco e ti renderai conto che non dovrai più trovare un nuovo tagliere, perché quello vecchio che hai sempre usato e che ti piace così tanto, può tornare nuovo come quando lo hai comprato la prima volta. Forse sarà anche meglio di prima! Ecco che cosa devi fare: segui il procedimento passo per passo, hai bisogno soltanto di un ferro da stiro.

ferro da stiro tagliere
Il tuo tagliere torna nuovo col ferro da stiro – Spraynews.it

Questo trucco funziona naturalmente soltanto con i taglieri in legno e non con quelli in plastica o in silicone – che con il calore del ferro da stiro non farebbero altro che sciogliersi, rovinarsi e distruggere il vostro ferro. Dunque prendete il tagliere rovinato, pieno di buchi e rientranze date da anni di colpi e coltellate. Bagnatelo con un po’ di acqua per ammorbidire il legno e copritelo con della carta assorbente, dello Scottex.

Accendete il vostro ferro da stiro e poggiatelo sopra il tagliere attendendo per qualche minuto. Quando lo toglierete, vedrete che il tagliere sarà come nuovo, anche meglio di quando lo avete comprato. Potete usarlo per tutte le vostre migliori ricette.

Impostazioni privacy