Infissi di casa ingialliti? Con questo trucco torneranno splendenti

Non riesci più a mantenere gli infissi della tua casa bianchi e perfettamente puliti? Usa questi metodi e vedrai il risultato!

Quando compriamo una casa e magari la ristrutturiamo, gli infissi sono una delle prime cose a cui pensiamo; sono importanti anche dal punto di vista estetico ma soprattutto per la loro funzione termica, isolano dall’esterno evitando dispersioni termiche d’inverno. Li scegliamo con cura infatti, perché soddisfino le nostre esigenze ma per quanto siano costosi e di qualità inevitabilmente con il tempo perdono il loro splendore.

La manutenzione per gli infissi è importante e, anche se la facciamo costantemente, passando il tempo con gli agenti atmosferici possono macchiarsi e deteriorarsi; anche dalla parte interna, con il fumo o lo smog che arriva dall’esterno, si macchiano e non sono più splendenti come un tempo. Per pulirli i prodotti in commercio sono molti ma tutti di origine chimica ma possiamo utilizzare anche dei metodi naturali per farli tornare perfettamente puliti.

Ecco i metodi naturali per far tornare gli infissi di casa splendenti.

Come abbiamo detto con il tempo gli infissi in casa tendono ad ingiallirsi e a macchiarsi, ecco alcuni elementi naturali con cui possiamo farli tornare all’antico splendore senza inquinare e con un costo molto basso.

Aceto: questo ingrediente, che sicuramente abbiamo in casa, è utilissimo per le pulizie ed è noto il suo potere sgrassante e igienizzante. Gli infissi se trattati in un certo modo con l’aceto torneranno puliti e splendenti. Serve un contenitore spray riempito per metà di acqua calda e metà di aceto bianco, mescoliamo bene, agitando il flacone, e spruzziamo la miscela direttamente sull’infisso, vedremo le macchie gialle scomparire; possiamo usarlo anche imbevendo una spugna di acqua calda e versandoci sopra un cucchiaio di aceto.

Ingredienti naturali per eliminare le macchie gialle dagli infissi
Se vuoi eliminare l’ingiallimento degli infissi usa questi ingredienti naturali-spraynews.it

Limone: anche questo ingrediente lo usiamo spesso per le pulizie di casa, igienizza, sbianca e lascia un profumo piacevole. Basta mettere il succo di un limone, filtrato, in un flacone spray e aggiungere acqua calda, miscelare il tutto e spruzzare sugli infissi, insistendo un po’ sulle macchie.

Questi prodotti vanno bene per infissi in alluminio, verniciato o no; per il legno e il PVC è meglio usare bicarbonato e sapone di Marsiglia: per il legno prepariamo una pasta mescolando un cucchiaio di bicarbonato e due cucchiai di sapone di Marsiglia mettiamola sugli infissi e poi puliamo con una spugnetta imbevuta d’acqua. Per gli infissi in PVC usiamo due cucchiai di bicarbonato e mezzo bicchiere d’acqua ponendoli in una ciotolina per formare una pasta gelatinosa; applichiamola sugli infissi e poi passiamo con una spugnetta insistendo sulle macchie. Gli infissi con questi metodi e economici e naturali torneranno come nuovi

Impostazioni privacy