La banana così non l’hai mai mangiata: la ricetta che ti spiazzerà

Un frutto dalle mille sfaccettature che in cucina puoi usare anche così, il risultato è incredibile!

Fin dalla sua prima importazione la banana ha da subito colpito tutti, un frutto nutriente e dal sapore dolce e appagante come pochi, senza semi fastidiosi o buccia ostinata, per questo e molto altro motivi non poteva dunque che diventare il frutto più venduto ed importato al mondo. Anche se questo frutto viene però solitamente utilizzato crudo, sbucciato ed assaporato così com’è, in altre culture vicine alle zone di produzione delle banane sono tantissimi gli usi che se ne fanno in cucina, alcuni ben lontani dall’immaginario comune, così come quello che vi stiamo per proporre.

Banane fritte, una golosità che non avete mai assaggiato ma che vi farà perdere la testa!

La banana così non l'hai mai mangiata
banana fritta -(Spraynews.it)

Quando si parla di trasformare la banana ed utilizzarla in cucina le prime ricette che vengono alla mente sono il famosissimo pane di banana o l’altrettanto famosa banana split, in verità però sono davvero molte le preparazioni che si possono fare con le banane ed in molte culture questo frutto è usato come pasto principale in modi in cui generalmente la frutta non viene utilizzata.

Una di queste preparazioni è la banana fritta, uno snack veloce e sfizioso che può essere preparato in 10 minuti utilizzando solo due ingredienti. Se volete stupire davvero i vostri commensali portare in tavola la banana fritta sicuramente vi garantirà l’effetto desiderato e saranno in molti a chiedervi la ricetta!

Per la preparazione servono delle banane abbastanza verdi che in cottura non andranno a sfaldarsi e rimarranno consistenti al morso, un fattore essenziale in questa ricetta. Una volta sbucciate le vostre banane dovremo tagliarle a rondelle che andranno fritte in olio di semi di arachidi. Prima di versarle in pentola l’olio dovrà essere bollente e quando tutto sarà pronto non resterà che immergere le banane e aspettare che diventino ben dorate.

Arrivate al punto giusto andranno scolate e messe su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso ed a questo punto il gioco è fatto. Potrete salarle e servirle così, oppure liberare la fantasia e scegliere una salsa adatta, quella allo yogurt si presta benissimo ma potrete anche usare una glassa diversa che vi piaccia in particolar modo.

Le chisp di banana fritta possono diventare anche un dolce scegliendo di unirle a gelato, caramello o glassa fondente, insomma, per gli amanti dei sapori nuovi questo piatto sarà l’ideale e con un po’ di fantasia potrete spaziare e farne un antipasto, un dolce o un contorno, magari speziandole con paprica o curcuma. Anche se non avreste mai immaginato la banana in questa veste, una volta aver provato probabilmente non abbandonereste più questa ricetta, scoprendo ancora una volta quanto la cucina possa essere un mondo nel quale uscire dagli schemi paga come in pochi altri ambiti.

Impostazioni privacy