Lutto nel mondo dello sport, il cordoglio é internazionale: l’ultimo post social é da brividi

Improvviso e assolutamente inaspettato questo lutto nel mondo dell sport, anche se dall’ultimo post bisognava forse capire

Il cordoglio arriva da tutto il mondo per una scomparsa che (forse) si poteva evitare se si fosse prestato più attenzione a quelle ultime parole lanciate nel mondo intero. Nessuno ha capito la gravità del suo malore interno e questo è il terribile risultato. Milioni i suoi follower ma questo non è bastato, anzi forse quella che sembrava essere una fine per questa giovanissima atleta, ha sancito la sua morte.

lutto mondo sport
Lutto mondo dello sport internazionale – Fonte: Instagram @emiliabrangefalt – Spraynews.it

La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno ma, per chi da sempre ha puntato tutto sulla sua riuscita come atleta nel suo sport preferito, non doveva essere una verità facile da digerire. Questo, è accaduto a questa che era considerata una grande e indistruttibile atleta dotata. Così non è stato! Pare incredibile ma questa giovane professionista dello sport, non abbia retto al dispiacere e quindi abbia deciso di dire addio a tutti e a tutto.

Con una decisione fulminea, proprio come la notizia della fine della sua carriera sportiva, questa atleta ha deciso di abbandonarci. Di lei restano le straordinarie imprese che ha fatto in vita e la sua grande voglia di vincere e andare oltre i limiti. Sembra proprio che stavolta però la sentenza sulla sua condizione fisica non potesse essere sconfitta, e così ecco il triste epilogo che ha sconvolto il mondo intero. La domanda resta sempre la stessa: davvero non si poteva presagire una simile fine per questa ragazza? La si poteva aiutare standole un po’ più vicini almeno nei primi giorni appena ricevuta questa notizia che l’ha sconvolta?

Sport internazionale in lutto: atleta suicida

Accade anche questo ai giorni nostri: atleta giovane decide di togliersi la vita in un attimo sconvolgendo milioni di follower e tutti i suoi parenti e amici. Nell’era in cui basta un post per avere l’attenzione di milioni di persone e dei media, possibile che nessuno si sia accorto dell’improvviso disagio di questa giovane donna? Nessun professionista, nessun follower? O forse nessuno ha avuto il coraggio di allungare una mano verso una ragazza che avrebbe dovuto lasciare lo sport e quindi tornare ad una vita che almeno nei primi momenti poteva essere lontano dalla notorietà?

campionessa di running suicida
Emilia Brangefalt, campionessa di trail running si toglie la vita – Fonte: Instagram@emiliabrangefalt – Spraynews.it

Nell’era del nuovo Millennio, nessuno è riuscito a salvare da quello che potrebbe essere stato un momento di follia e disperazione di una ragazza che aveva puntato tutto sullo sport e che in un attimo ha visto svanire nel nulla anni di sofferenze e sacrifici. A lasciarci in questo modo così crudele e inaspettato, è stata la campionessa di trail running Emilia Brangefalt.

Neo vincitrice nel 2022 della medaglia di bronzo ai Mondiali in Thailandia nella specialità short trail, quest’anno è arrivata quinta a Innsbruck. Poi la triste verità emersa durante un controllo medico di routine e un problema al cure la costringe ad allontanarsi dal mondo della corsa. Una scelta questa che la giovane campionessa non ha sopportato e che l’ha mandata in frantumi.

“Sono molto triste perché correre e allenarsi significa tanto, ma ora vivere una vita normale è difficile. Nell’ultimo mese ho passato più ore a letto che in piedi. Forse un giorno tornerò. Oppure non lo farò. Spero che il mio corpo possa riprendersi da questo”. Questo il suo ultimo post condiviso sui social, parole piene di dolore e tristezza.

Impostazioni privacy