Monica Bellucci straziata dal dolore: terribile lutto per l’attrice

Monica Bellucci straziata dal dolore: un terribile lutto ha colpito la celebre attrice che sta vivendo dei momenti drammatici con la sua famiglia. 

Un terribile lutto ha devastato l’attrice Monica Bellucci: è scomparso in queste ore il padre Pasquale all’età di 86 anni. Un dolore immenso per tutta la famiglia e la comunità di Lama, a San Giustino. Il decesso è stato comunicato dall’Ospedale di Città di Castello dove il padre della Bellucci era stato ricoverato per un periodo di tempo a causa della sua malattia.

Questa perdita ha avvolto la famiglia dell’attrice nello sconforto, e in modo particolare la sua compagna di una vita, Brunella Briganti. Pasquale Bellucci ha trascorso la sua vita lavorativa come impiegato presso una ditta di trasporti, una figura lontana dal mondo glamour e sfavillante della figlia Monica, famosa attrice. Tuttavia, nonostante la distanza geografica e di interesse, ha sempre sostenuto Monica nelle sue scelte di vita, anche quando lei ha deciso di non allontanarsi mai da Lama, il luogo in cui è nata e cresciuta.

Qui, insieme alla moglie Brunella, ha creato una casa accogliente che ha sempre aperto alle visite della figlia, ogni volta che lei sentiva il richiamo delle sue radici. Le circostanze precise della sua morte non sono state divulgate, ma è noto che Pasquale fosse ricoverato in ospedale a causa di una malattia di lunga durata.

Un dramma per tutta la famiglia di Monica Bellucci

Lutto Monica Bellucci
Grave lutto per Monica Bellucci (Spraynews.it)

Il padre della Bellucci insieme a sua moglie, ha mantenuto una vita riservata nonostante loro fossero i genitori di una celebrità internazionale, continuando a vivere nella tranquilla comunità che li ha visti formare la loro famiglia. Monica Bellucci ha trascorso gli ultimi anni lontano dall’Italia, ma torna regolarmente per le vacanze, spesso accompagnata dai suoi genitori. Ora, con la scomparsa del padre, le sue abitudini potrebbero subire un cambiamento inevitabile.

La sua relazione con l’Umbria è profondamente radicata nel suo essere. È un luogo in cui può essere se stessa, lontana dai riflettori che la seguono nel resto del mondo. È questo spirito che cerca di trasmettere alle sue figlie, Deva e Leonie, cresciute a Parigi accanto a lei e all’ex marito, l’attore Vincent Cassel.

La maggiore delle due segue le orme della madre nel mondo dello spettacolo, mentre Monica si prepara ad accogliere il fluire del tempo con serenità, consapevole che la bellezza è effimera e pronta ad abbracciare ogni fase della sua vita. Il legame con le sue figlie è diverso da quello che ha avuto con i suoi genitori, ma l’amore e il sostegno che ha ricevuto da loro nel tornare alle sue radici umbre rimarranno sempre nel suo cuore. Per altre news sul mondo dello spettacolo e della televisione potete guardare qui.

Impostazioni privacy