Non comprerai più la carta assorbente: con questo trucco l’avrai sempre gratis in casa

Dite addio alla carta assorbente usa e getta, da oggi esiste una versione green che vi farà risparmiare tanti soldini. Scopri come averla gratis in casa. 

Far quadrare i conti certamente non è una cosa molto semplice, soprattutto negli ultimi periodi dove il carovita ha veramente messo in ginocchio le finanze della stragrande maggioranza delle famiglie italiane. Nuclei che si trovano costretti a dover fronteggiare un aumento dei prezzi e quindi sostenere delle spese maggiori con uno stipendio il cui importo però non ha subito alcuna modifica.

Una circostanza che certamente ha messo tutti in difficoltà, ragion per cui è necessario che si trovino delle soluzioni alternative. Certo, questo non significa non dover provvedere alla spesa o al pagamento di cose necessarie per poter condurre un’esistenza dignitosa, ma trovare piuttosto escamotages, aneddoti che possono comunque aiutare il bilancio familiare.

Carta assorbente gratis, scopri come averla

Asciugamani spugna colorati
Come ottenere della carta assorbente gratis (Spraynews.it)

Ad esempio si parla molto di risparmio, di riciclo e di trovare le soluzioni green. Ecco, un approccio più verde alla propria vita può sicuramente aiutare non solo per il pianeta ma anche per quanto concerne le finanze e le risorse economiche. Molto utile per risparmiare un sacco di soldi ed avere sempre la carta assorbente gratis è questo aneddoto che permette di realizzarla comodamente in casa.

Occorrono poche cose: della stoffa non più utilizzata quindi vecchi asciugamani, lenzuola, t-shirt. Delle forbici, righello, un’asta in metallo oppure in legno. Per prima cosa si procede col taglio dei tessuti quindi muniti di forbice e righello si tagliano dei rettangoli. La dimensione standard potrebbe essere quella di 25 cm x 30 ma la si può adattare in base alle preferenze che si ha. L’importante è che si taglino tutte della stessa misura, in modo tale si possono agevolmente sovrapporre uno sopra l’altro assicurando che siano allineati perfettamente su tutti i lati.

La funzione dell’asta

Compiuto questo step, adesso si prepara il rotolone: si arrotolano i rettangoli di stoffa sovrapposti su sé stessi partendo dalle estremità e procedere verso l’altra, devono essere arrotolati in maniera stretta e compatti. Dopodiché si inserisce un’asta in metallo oppure in legno all’interno del rotolo per mantenerlo stretto e anche per consentirne un uso molto agevole. Il rotolo di carta assorbente fai da te già è pronto, lo si può conservare in cucina o in bagno ed utilizzarlo quando se ne ha bisogno. In questo modo non avete idea di quanto risparmio avrete, oltre che condurre una vita più sostenibile.

Impostazioni privacy