Quanti soldi serviranno al mese per vivere bene nel 2024

Quanti soldi serviranno al mese per vivere bene nel 2024? Scopriamo la somma che occorrerà per non correre rischi in questo nuovo anno e che consentirà alle famiglie di stare bene. 

Una delle domande che migliaia di famiglie italiane si pongono in questa delicata era che stiamo vivendo è quella della somma necessaria al mese per vivere bene. Un quesito che appare difficile da rispondere anche perché si devono prendere in esame, per arrivare ad una conclusione, tanti fattori. Proviamo in ogni caso a fornire delle spiegazioni utili.

Partendo dal presupposto che ci sono casi e casi, e che il valore di uno stipendio oggi è da rapportare anche al continuo balzo della curva dell’inflazione. Altro aspetto primario da non sottovalutare è quello delle spese primarie, comunque necessarie sempre e non “tagliabili” nella considerazione delle uscite mensili.

A tal proposito ci sono tanti studi da parte di economi che hanno provato a stabilire una soglia minima mensile che possa dare una stabilità alle famiglie in questo 2024. Secondo alcuni di questi, il reddito consigliato per garantire una stabile condizione economica a una coppia con due figli si colloca idealmente tra i 3.000 e i 3.500 euro mensili.

Quanto ci serve al mese per vivere bene nel 2024?

Quanti soldi servono al mese per vivere bene
Stipendio (Spraynews)

Gli esperti hanno delineato schemi dettagliati che includono necessità fondamentali come stanze separate per figli di entrambi i sessi sopra i 6 anni, l’uso di un’auto usata e la possibilità di due settimane di vacanza. Per le famiglie senza figli, si consiglia una camera per gli ospiti e una settimana di pausa l’anno.

Aspetti culturali, sportivi e sociali, come intrattenere amici e fare regali, sono stati inclusi tra i requisiti essenziali per una vita soddisfacente. L’accesso a cibo, abbigliamento, cure mediche e igiene personale è stato altresì considerato. Due rinomate istituzioni accademiche degli Stati Uniti, la Purdue University e l’Università di San Diego, hanno condotto studi sulla soglia di reddito per garantire un tenore di vita soddisfacente, concordando su un limite annuo di 75.000 dollari, pari a circa 65.000 euro.

Va notato, tuttavia, che nei paesi più felici del mondo il reddito medio si aggira intorno ai 65.000 euro annui. Ad esempio, il Lussemburgo, con uno stipendio medio mensile di 100.000 euro, ha un indice di felicità pari a 1,5. In Italia, dove lo stipendio medio si attesta a 30.000 euro mensili, l’indice di felicità è leggermente inferiore, attestandosi a 1,2.

È rilevante sottolineare che alcune categorie di cittadini italiani possono usufruire di agevolazioni economiche per ridurre le spese, come detrazioni sull’affitto, esenzioni fiscali e altri sostegni. Così come ci sono bonus ed altre misure di sostegno per le famiglie in difficoltà che si possono sempre richiedere.

Impostazioni privacy