Quest’isoletta della Toscana è ideale per le vacanze estive: una favola anche a giugno

La Toscana è culla di bellezze immense: tra queste spicca un’isoletta da sogno, perfetta da visitare con l’arrivo dell’estate.  

Con giugno ormai alle porte le giornate si allungano, il clima si fa mite e la natura è in fiore. È il momento perfetto per dedicarsi a gite e vacanza fuori porta per godersi questo primo sole della bella stagione.

Se si è decisi a partire, ma non si vuole andare troppo lontano, in Italia ci sono delle meraviglie da non farsi sfuggire: da nord a sud l’Italia è un concentrato di bellezze da togliere il fiato tra città d’arte, borghi e angoli di natura. Se sei un appassionato del mare, sappi che il Bel Paese custodisce un’isola selvaggia dove rilassarsi contemplando panorami da sogno, immergendosi in un un mare cristallino. Questa meraviglia è incastonata nella splendida cornice della Toscana (qui trovi un focus su un’altra meta paradisiaca).

Toscana, l’isola meravigliosa da visitare assolutamente: dove si trova e le caratteristiche

Isola del Giglio meta sublime
Isola del Giglio (Spraynews.it)

Avvolta in un fascino unico, la destinazione di cui ti stiamo parlando è incastonata in Toscana. Immersa nella natura incontaminata, si tratta della stupenda Isola del Giglio, la cui bellezza richiama ogni anno innumerevoli visitatori. Posta lontano dalla confusione cittadina, questa meta da sogno conta su un mare cristallino, spiagge  da favola e scogli selvaggi. Nel luogo ci sono anche diverse calette immerse nel nulla, dove rigenerarsi contando su un angolo di pace.

Seconda isola più grande in Toscana, offre molte spiagge stupende tra cui spicca la spiaggia del Campese, dalla sabbia dorata e il fondale basso e quindi perfetta anche per le famiglie con i più piccoli. Altra meraviglia è la spiaggia delle Cannelle, angolo di pace raggiungibile tramite la suggestiva passeggiata di Giglio Porto. Coloro che amano l’avventura potranno calarsi nella spiaggia delle Caldane, dall’acqua cristallina, dove ci si può arrivare solo a piedi oppure in mare.

Isola del Giglio, altre curiosità

L’Isola del Giglio non è solo mare, visto che la zona offre anche suggestivi percorsi di trekking in cui cimentarsi per vivere emozioni uniche e contemplare panorami da batticuori. Tra questi spunta un percorso che conduce al suggestivo Faro di Capel Roso, posto sulla punta dell’isola del sud, dove immergersi nella natura incontaminata (scopri un’altra isola da sogno).

Oltre alla natura, l’isola è impregnata di storia e arte grazie alla presenza del borgo di Giglio Castello di stampo medievale, avvolto in un’atmosfera pittoresca, dove il tempo sembra essersi fermato. Tra torri, vie strette e la Rocca Aldobrandesca, visitarlo significa fare un tuffo nel passato riempendo gli occhi di bellezza.

Impostazioni privacy